Basilicata, in arrivo oltre 130 milioni di euro per lo sviluppo delle aree rurali

La Basilicata accelera il passo nell’innovazione agricola con oltre 130 milioni di euro destinati al progresso delle aree rurali e alla crescita sostenibile.

Nel cuore della Basilicata, un’ondata di oltre 130 milioni di euro si preannuncia come il motore trainante per lo sviluppo delle sue pittoresche aree rurali. Con l’assessore alle Politiche Agricole, Alessandro Galella, alla guida, un ambizioso piano di investimenti che ha preso forma. E’ stata delineata una prospettiva radiosa per l’evoluzione agricola della regione.

Basilicata- nuovi investimenti della regione
Basilicata : la regione investe 130 milioni di euro per un radioso futuro rurale verde (www.ecodibasilicata.it)

Esploriamo come questi finanziamenti stiano plasmando un futuro luminoso per la Basilicata, rafforzando le comunità locali e promuovendo una crescita economica rispettosa dell’ambiente.

Basilicata verde: 130 milioni di euro per un futuro rurale radioso

La Basilicata ha dimostrato un impegno tangibile nello sviluppo rurale, evidenziato dall’assessore alle Politiche Agricole, Alessandro Galella, nel dettagliare le risorse impiegate durante i suoi primi sette mesi in carica.

aree rurali e nuovi investimenti
Zone rurali: la Basilicata investe nelle sue zone rurali per promuovere lo sviluppo e il benessere delle comunità locali (www.ecodibasilicata.it)

In particolare, si è concentrato sui finanziamenti europei per l’Agricoltura. Infatti, è stato progettato un nuovo Programma di Sviluppo Rurale CSR 23-27, da avviare dopo il completamento del precedente programma 14-22.

Scopriamo insieme tutti i dettagli

Durante il periodo da maggio a dicembre 2023, sono stati impiegati circa 61 milioni di euro dalla precedente programmazione e ulteriori 70 milioni destinati alla nuova. Entro il 31 dicembre, sono stati utilizzati 33 milioni di euro, corrispondenti al 25% delle risorse disponibili, grazie ai pagamenti dei saldi. Galella ha sottolineato l’importanza storica del tempestivo finanziamento di tutte le misure a superficie, un traguardo che ha velocizzato i processi di finanziamento.

Ha inoltre evidenziato il successo nel completare il bando dei Leader, una sfida lunga tre decenni spesso caratterizzata da conflitti territoriali. Galella ha ribadito il ruolo cruciale dei Gruppi di Azione Locale (Gal) nel promuovere lo sviluppo territoriale, investendo circa 26 milioni di euro in 5 diverse aree regionali. È stato enfatizzato come il finanziamento del film “Basilicata coast to coast” sia stato reso possibile grazie ai Gal.

Tra le attuali iniziative del nuovo Programma di Sviluppo Rurale, Galella ha annunciato le prossime scadenze per il bando sul primo insediamento dei giovani nell’agricoltura. Il finanziamento previsto è di 24 milioni di euro entro febbraio. Questi investimenti dimostrano l’impegno della Basilicata nel favorire lo sviluppo agricolo e rurale, gestendo efficientemente le risorse passate e puntando a sostenere i giovani agricoltori per promuovere una crescita sostenibile delle comunità locale.

La Basilicata si prospetta come un esempio di buone pratiche nella gestione delle risorse rurali. La regione ha manifestato attraverso questo ambizioso progetto uno sguardo attento sia alle esigenze del presente che alle opportunità del futuro. Questi sforzi solidi e mirati sono fondamentali per alimentare la sostenibilità, l’innovazione e la prosperità delle comunità rurali. Insomma, possiamo affermare che la Basilicata si posiziona come un punto di riferimento per lo sviluppo agricolo e rurale sostenibile.

Impostazioni privacy