Basilicata, drastica riduzione anche per le bollette del gas: la notizia tanto attesa

Finalmente è arrivata la notizia tanto attesa: in Basilicata ci sarà una gastrica riduzione anche per le bollette del gas.

Pare che anche nel corso del 2024 i cittadini italiani dovranno fare i conti con tariffe energetiche piuttosto elevate. Ma per fortuna arrivano buone notizie per i residenti in Basilicata, che potranno beneficiare di una riduzione che interesserà sia le bollette del gas che quelle dell’acqua.

in Basilicata ci sarà una gastrica riduzione
Riduzione per le bollette del gas (ecodibasilicata.it)

Come confermato dal governatore Lucano Bardi, in Basilicata, 70.000 famiglie potranno utilizzare un bonus sociale che gli permetterà di ottenere uno sconto direttamente nelle bollette del gas e dell’acqua. Si tratta di un importante aiuto sociale che consentirà a numerosi nuclei familiari con maggiore serenità le tariffe di gas e acqua.

Scopriamo quali sono le caratteristiche di questo bonus e cosa fare per accedervi.

In Basilicata, alcuni cittadini avranno la possibilità di beneficiare di un bonus gas. In realtà non si tratta di una misura temporanea bensì di un bonus che permetterà a 140.000 famiglie lucane di non pagare più il gas per nove anni.

riduzione anche per le bollette del gas.
Bollette del gas (ecodibasilicata.it)

Quest’opportunità è figlia di un territorio che con i suoi 550.000 abitanti è in grado di produrre il 75% del fabbisogno nazionale di petrolio. Per questo motivo, le amministrazioni locali hanno deciso di dare un aiuto concreto ai cittadini sul fronte energetico, permettendo ai residenti a partire dal 2022 di non pagare più la quota di gas naturale in bolletta.

Come confermato dal governatore Bardi, questa misura potrebbe essere estesa anche ai consumi di acqua. A tal proposito il governatore lucano ha affermato che è stato approvato un provvedimento molto utile, che prevede la realizzazione di tre impianti fotovoltaici che contribuiranno ad abbassare il costo dell’energia per l’acquedotto Lucano.

Questa situazione permetterà di abbassare anche i costi in bolletta per i consumatori finali. Il beneficio economico in questione sarà rivolto ai cittadini che hanno un ISEE inferiore a €30.000. A conti fatti la misura coinvolgerà un totale di circa 70.000 famiglie residenti nella regione Basilicata.

Il bonus acqua comporterà l’abbattimento della bolletta facendo riferimento ai consumi di acqua e della fognatura. Un altro importante aspetto del provvedimento in questione riguarda le eccedenze che, a livello nazionale, si attestano a 18 metri cubi di acqua. In Basilicata, si è deciso di elevare questo valore a 20 metri cubi d’acqua, offrendo un ulteriore ristoro ai cittadini.

A conti fatti tra bonus acqua e bonus gas, già riconosciuto, la regione Basilicata sta dando una grossa mano ai cittadini Lucani.

Impostazioni privacy