Amanti della natura incontaminata: ecco le mete perfette per un’esperienza indimenticabile

Per chi ama trascorrere le vacanze nella natura ci sono delle mete che sembrano fatte su misura, e alcune sono anche vicine. 

Non tutti durante le ferie vogliono stare in mezzo alla calca o vagare per i musei. Alcuni non vedono l’ora di allontanarsi un attimo dalla città e stare a contatto con la natura, dove ancora appare incontaminata. Per fortuna in Europa le mete per questi viaggi non mancano e certe sono così vicine che le si può raggiungere con un volo di poche ore o addirittura in auto.

Le mete per chi ama la natura incontaminata
Per stare nella natura incontaminata ci sono delle mete perfette in Europa – (ecodibasilicata.it)

Due località splendide per godersi un paesaggio incontaminato sul mare si trovano in Spagna. Una è l’isola di El Hierro, una delle più piccole dell’arcipelago delle Canarie e la più distante dalla zona continentale. Qui vivono alcune specie animali uniche, tra cui la lucertola gigante di Hierro, ed è nota anche come “L’isola dei 1.000 vulcani”.

Ma quando si tratta della Spagna non si può non nominare Minorca, dove non mancano le spiagge libere da stabilimenti, in cui potersi davvero rilassare e godersi il suono delle onde. Per essere sicuri di non perdersene neanche una è sufficiente seguire il sentiero Camì de Cavalls. Risale al XVI secolo ed è percorribile sia a piedi che in mountain bike per i più sportivi.

Le mete perfette per stare nella natura incontaminata

Per addentrarsi in una riserva marina non serve neppure superare il confine grazie a Marettimo, un’isola che rientra nel consorzio comunale di Trapani. Essendosi separata dal continente in tempi più antichi rispetto al resto delle Egadi, la sua flora è peculiare, ma è famosa in primis per le sue grotte e i fondali marini incontaminati. Dulcis in fundo l’isola è car free: ci si muove solo a piedi.

Natura incontaminata a Marettimo
Marettimo, nelle Egadi, è parte di una riserva naturale marina – (ecodibasilicata.it)

L’Italia però offre destinazioni perfette anche per gli amanti della natura montana sulle Alpi Giulie, in Friuli. Non essendo una meta troppo conosciuta è scampata al turismo di massa e per gli escursionisti più esperti è un vero paradiso. Qui vicino si trovano i Laghi di Fusine, due specchi d’acqua di origine glaciale limpidi e che ghiacciano completamente in inverno, fino a marzo.

Chi ama fotografare gli animali nella natura invece potrebbe considerare di andare in Francia, nella regione di Camargue. Si tratta di un territorio paludoso, densamente popolato di fenicotteri rosa e altri uccelli acquatici, che si possono osservare dalle numerose postazioni collocate sui sentieri.

Impostazioni privacy