Allarme sul mercato immobiliare: in agguato pesantissime truffe sugli affitti

Quando si cercano informazioni sugli affitti non è raro imbattersi in annunci che poi si rivelano delle truffe. Attenzione a come sono fatte.

Da quando il mercato immobiliare si è allargato sul web è più facile trovare le offerte per esaminarle, ma non è detto che tutte siano autentiche. Purtroppo anche quando si tratta di affitti non mancano gli annunci fasulli volti a trarre in inganno famiglie o studenti che hanno urgenza di traferirsi. Con la fretta è facile non fare caso ai campanelli d’allarme o vederli quando è tardi.

Allarme truffe sugli affitti
Nel mercato immobiliare ci sono diversi annunci sugli affitti che si rivelano falsi. – (ecodibasilicata.it)

Una delle abitudini che espone di più a incappare in delle truffe è la ricerca attraverso i social. Senza dubbio permette di risparmiarsi un giro in agenzia, ma allo stesso tempo non si ha modo di vedere l’appartamento o la casa o essere certi che ci siano. Il consiglio è di non fidarsi a prescindere, in particolare se ci si vede porre strane richieste da chi ha messo l’annuncio.

Se l’inserzionista chiede subito i dati personali e le copie dei documenti per esempio è meglio fare un passo indietro. Alcuni annunci di affitto non sono altro che sistemi per rubare l’identità delle vittime e infatti una volta ottenuti l’inserzione scompare nel nulla. Lo stesso vale se viene chiesta la caparra prima ancora che si abbia avuto modo di vedere la casa.

Le truffe sugli affitti e come riconoscerle a prima vista

Con un po’ di fortuna si può risparmiare tempo e scovare il tranello prima ancora di scrivere all’inserzionista dato che molti annunci falsi si somigliano. Di norma su Facebook o sui siti dedicati alle proposte di affitto ogni inserzione allega delle foto per permettere di dare una prima occhiata all’appartamento. Se queste sembrano di qualità troppo alta però è meglio stare in guardia.

Attenzione alle truffe del mercato immobiliare
Le offerte di affitti troppo promettenti potrebbero non essere reali. – (ecodibasilicata.it)

I truffatori spesso prendono foto dal web per mostrare case splendide e moderne che in realtà non esistono, o addirittura non mettono nessuna immagine. Allo stesso tempo le famose offerte da sogno dove il prezzo è stracciato probabilmente sono tali perché la realtà è ben diversa. L’appartamento potrebbe essere diverso, fatiscente o non avere alcuni dei servizi elencati.

Sui social per fortuna c’è un altro modo per verificare se l’annuncio sia concreto o nasconda qualche tranello, ossia controllare il profilo dell’inserzionista. Se quest’ultimo non ha offerte reali probabilmente la sua pagina risulterà recente o senza alcuna immagine.

Impostazioni privacy