Aglio, se lo mangi a stomaco vuoto i benefici sono incredibili: l’ho provato e mi ha cambiato la vita

Un vero portento della natura: l’aglio può essere formidabile per la salute, non bisognerebbe mai rinunciare a questo cibo miracoloso. 

L’aglio è un alimento prezioso che ha delle proprietà super benefiche per l’organismo, tanto da essere noto nei secoli proprio per le sue capacità di depurare l’organismo grazie alla presenza di composti bioattivi, tra cui l’allicina, responsabile di molti dei suoi effetti benefici. Tantissimi i vantaggi che si traggono dall’aglio, soprattutto se consumato crudo.

benefici aglio crudo
Un alimento davvero miracoloso per la salute dell’intestino e non solo: ecco perché mangiare aglio crudo può avere effetti benefici sin da subito- ecodibasilicata.it

Innanzitutto, l’aglio contiene antiossidanti che possono aiutare a proteggere le cellule dai danni dei radicali liberi, contribuendo a prevenire quello che è l’invecchiamento precoce e le malattie croniche. Inoltre, questo alimento aiuta a ridurre i livelli di LDL, colesterolo cosiddetto “cattivo”, abbassare la pressione sanguigna. Ed è capace, quindi, di migliorare la salute del cuore e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.

Perché mangiare aglio crudo fa bene alla salute: i benefici

L’aglio, si è detto, è noto da secoli per le sue proprietà benefiche antibatteriche e antivirali, che possono davvero aiutare a combattere infezioni, raffreddori e altri disturbi virali e batterici. Non solo, anche utilissimo per contrastare i vermi come ossiuri, ascaridi, che fungono da veri e propri parassiti, mettendo a repentaglio la salute, soprattutto dell’intestino.

Inoltre, l’aglio può aiutare a ridurre l’infiammazione nel corpo, contribuendo a rendere migliore la salute generale e a prevenire malattie infiammatorie. E ancora, grazie alle sue proprietà antimicrobiche e antiossidanti, può supportare e rafforzare il sistema immunitario, aiutando a prevenire malattie e infezioni. Nonostante i benefici, però, non bisogna affatto abusarne, soprattutto se si hanno problemi digestivi come reflusso, bruciore di stomaco, flatulenza o diarrea. L’aglio può anche dare problemi, ovviamente, a coloro che ne sono allergici e che così possono sviluppare reazioni allergiche cutanee o respiratorie dopo averlo consumato.

aglio crudo effetti benefici
Quali sono gli effetti benefici per la salute dell’aglio crudo: cosa sapere – ecodibasilicata.it

Questo alimento, però, può interferire con alcuni farmaci per la pressione e anticoagulanti. Di fondamentale importanza non abusare di aglio crudo, soprattutto in condizioni mediche pre-esistenti. L’aglio può avere un effetto anticoagulante che potrebbe aumentare il rischio di sanguinamento, soprattutto se consumato in grandi quantità o in combinazione con anticoagulanti. Infine, può causare alito cattivo e un odore corporeo sgradevole. 

Bisogna, quindi, consumarne una quantità moderata, per non avere effetti collaterali indesiderati. Si parla, generalmente, di non più di 1-2 spicchi al giorno. L’aglio può essere consumato crudo, schiacciato o tritato per massimizzare i suoi benefici. È, inoltre, possibile consumarlo cotto, sebbene alcune delle sue proprietà benefiche possano essere ridotte dalla cottura. Infine, l’aglio crudo può offrire numerosi benefici per la salute se consumato con moderazione. Tuttavia, è importante essere consapevoli delle controindicazioni e consultare un medico se si hanno preoccupazioni o condizioni mediche preesistenti.

Impostazioni privacy