Affitto, l’appartamento in cui vivi potrebbe nascondere un pericolo gravissimo: come verificarlo subito

State attenti con l’affitto dell’appartamento in cui andrete a vivere. Potrebbe nascondersi un pericolo gravissimo: come verificarlo.

Finalmente ci siamo. Dopo tanti anni di attesa, avete deciso di lasciare casa e di trasferirvi ufficialmente. Preferendo l’affitto all’acquisto, almeno per iniziare. E quindi inizia la ricerca dell’abitazione perfetta, con ore e ore passate sui principali siti dedicati col fine ultimo di trovare l’annuncio che più rispecchia le vostre aspettative. Fino a quando non troverete quella giusta, contatterete l’inserzionista e procederete con una prima visita.

pericolo casa in affitto di cosa si tratta
Casa in affitto, occhio a questo potenziale pericolo Ecodibasilicata.it

Se ve ne innamorate, si passa al momento della trattativa e a quello della conclusione dell’affare. Così che possiate finalmente andare a vivere da soli e godervi uno spazio personale che sia tutto vostro e personalizzabile al 100%. Dovete però stare attenti ad un fattore in particolare, che esula dalle dimensioni o dall’impostazione delle singole stanze. C’è infatti un pericolo gravissimo che potrebbe nascondersi e di cui mai avete sentito parlare prima. Ecco come verificarlo subito, così da non rischiare nessun tipo di problema.

Appartamento in affitto: occhio a questo pericolo gravissimo

C’è un aspetto fondamentale di cui non si tiene mai conto quando si va a vivere in affitto in un appartamento. Ma dovete stare molto attenti e sarebbe meglio verificarlo subito, perché il rischio di incappare in pericoli gravi è sempre dietro l’angolo. Dopo aver scoperto di che cosa si tratta e quali potrebbero essere le possibili conseguenze, non ci penserete due volte prima di procedere con tutte le verifiche del caso.

pericolo casa in affitto di cosa si tratta
Casa in affitto, dovete stare attenti a questo possibile pericolo Ecodibasilciata.it

Stiamo parlando della certificazione dell’impianto elettrico. Bisogna sempre verificare che non ci siano perdite o deterioramenti, in quanto il rischio di incendi è sempre possibile. Questo documento è previsto dalla normativa italiana per poter attestare la conformità di un impianto elettrico, civile o industriale. Una volta che il documento viene fornito, si attesta che l’impianto elettrico è stato realizzato secondo le norme tecniche. E si tratta di una prescrizione importantissima da ottenere.

Col fine ultimo di proteggere la casa, gli elettrodomestici e le persone che usufruiranno dell’impianto. L’obiettino numero uno è dunque quello di garantire la sicurezza e di ridurre gli incidenti potenziali che possono causarsi per via di un malfunzionamento. Ecco dunque che, in caso di affitto, sarebbe sempre bene chiedere questo documento all’affittuario. Così da essere certi di vivere in una casa il cui impianto sia a norma di legge ed esente da possibili rischi.

Impostazioni privacy