Aeroporti italiani, è caos: “Ora si accede solo così” | Viaggiatori furiosi

È caos per gli aeroporti italiani. Da oggi si accederà solo così, e i viaggiatori sono furiosi: ecco tutte le novità annunciate.

Ci sono importanti novità in arrivo per ciò che riguarda gli aeroporti italiani. In vista dell’estate, dove è previsto un aumento del numero di turisti molto alto per via delle vacanze estive e dei weekend fuori porta, si è deciso di mettere in pratica un regolamento innovativo e che ha come obiettivo quello di venire incontro ai viaggiatori con vantaggi in termini di tempistiche per i controlli.

Grossa novità in arrivo per gli aeroporti italiani
Aeroporti italiani, c’è una grossa novità Ecodibasilicata.it

Una scelta che però, almeno per il momento, non è stata accolta in maniera positiva dai milioni di turisti che si ritroveranno a viaggiare nel prossimo periodo. Il sistema entra in vigore dopo un lungo periodo di sperimentazioni che è andato avanti per mesi e che è stato momentaneamente fermato a causa dello scoppio della pandemia. Ecco tutto quello che c’è da sapere a riguardo e come funzionerà ora l’accesso agli aeroporti italiani.

Novità per gli aeroporti italiani: ecco che cosa cambierà

Se avete già prenotato un volo e a breve dovrete recarvi in aeroporto, sappiate che potreste ritrovarvi di fronte ad un sistema tutto nuovo per ciò che riguarda l’accesso alla zona dedicata ai gate. C’è infatti un sistema che entra ufficialmente in vigore dopo diversi mesi di test e che dunque potrebbe interessare anche voi. Tra polemiche e curiosità nel scoprire quale sarà il suo reale funzionamento, ecco tutti i dettagli che dovete conoscere.

Aeroporti italiani, ecco tutte le modifiche in arrivo
Ecco cosa cambierà per l’imbarco in questi aeroporti italiani Ecodibasilicata.it

Stiamo parlando del “FaceBoarding”, un nuovo servizio che entrerà in vigore al momento solo nell’aeroporto di Milano Linate e darà modo ai passeggeri di usare il proprio volto come lasciapassare per poter accedere ai controlli di sicurezza e poi imbarcarsi in aereo dal gate. Ma solo per chi lo vorrà utilizzare. Questa tecnologia innovativa messa a disposizione da Sea, ossia la società che gestisce l’aeroporto di Linate e quello di Malpensa, è basato su un sistema di elaborazione biometrica.

Che unita ai gate decicati, darà modo di identificare il soggetto e garantirne il passaggio ai varchi di sicurezza senza alcun tipo di problema. Non servirà più dunque scannerizzare il QR Code presente sulla carta d’imbarco, ma basterà la propria faccia per poter proseguire. “Questo sistema è a disposizione di tutte le compagnie aeree che vogliono integrare i sistemi di check-in e boarding con il sistema di FaceBoarding ha spiegato Sea. Ora però gli utenti sono preoccupati soprattutto per un discorso legato alla privacy e alla cessione dei propri dati biometrici. Staremo a vedere se il progetto decollerà e diventerà lo standard nei prossimi anni, anche in altri aeroporti italiani.

Impostazioni privacy