5.000 euro al mese per lavorare in un supermercato: non è un sogno, e c’è un’altra sorpresa per te

Lavorare in un supermercato e guadagnare come un Dirigente è possibile: ecco quali sono i requisiti, è un’occasione da prendere al volo!

Al giorno d’oggi trovare un posto di lavoro che piaccia e faccia sentire soddisfatti, è molto difficile, ma quando c’è un treno che passa va colto al volo. Si tratta di un progetto innovativo per certi aspetti, ma per altri propone un lavoro pratico e semplice.

Lavorare in un supermercato e guadagnare molto dove
Lavoro e ambizione, dove si può crescere (Ecodibasilicata.it)

Lavorare in un supermercato non è mai stato così fantastico. Non serve avere particolari skills, ma mettersi in gioco e credere in sé stessi. Ecco dove è possibile guadagnare fino a 5 mila euro al mese, è un’offerta incredibile che viene fatta poche volte nella vita.

Essere un abile lavoratore non avviene da un giorno all’altro, ma il semplice fatto di dire di sì a nuovi progetti e il mettersi in gioco, rivoluziona la vita da cima a fondo. Sono sempre di più i giovani che si sentono persi per non avere un lavoro tra le mani, ma con questa opportunità tutto cambia nella direzione della realizzazione dei sogni. Dall’anno nuovo è possibile diventare uno dei membri della famosa catena di supermercati.

Non solo lavoro, ma anche diritti. Infatti, sono incluse ben cinque settimane di ferie, altre quattro di congedo paternità, e diciotto di maternità, tutte retribuite. Lo stesso datore di lavoro copre persino due terzi dei contributi pensionistici.

Lavorare in un supermercato da Re, ecco cosa serve!

Il progetto è riferito a tutti coloro che vogliano entrare nel mondo del lavoro con sicurezza e dedizione. Infatti, bisogna impegnarsi al massimo, e dietro il sacrificio arrivano quelle soddisfazioni che cambiano la vita. Non serve essere dei professionisti come già detto, ma è il posto di lavoro che forma e dirige poco alla volta i neo-assunti in un percorso di crescita personale, professionale e perché no, anche dal punto di vista delle aspettative. Aumentarle e mettersi in gioco è la scelta giusta per il 2024.

Il posto migliore per lavorare in supermercato
Lavoro e ambizione, dove si può crescere (Ecodibasilicata.it)

Il bando è aperto per differenti posizioni, a parlare è il vertice della filiale, Jérôme Meyer, il quale ha a cuore il supermercato, ben sapendo che alla base di tutto ci sono i suoi lavoratori. Infatti, non mancano benefit, buoni acquisto e pacchetti convenienti, oltre alle garanzie sociale soprariportate. Come se non bastasse si parla anche di un abbonamento telefonia totalmente gratuito, il tutto targato il brand del noto supermercato.

La proposta di lavoro è per la filiale Aldi, noto supermercato svizzero, ma c’è anche una sede in Italia, a Cologno Monzese, Milano. In Svizzera il salario minimo previsto è di 4700 franchi al mese per 13 mesi, circa 5000 euro mensili come già accennato. L’opportunità è imperdibile, poiché i centri sono diversi, e potrebbe essere l’occasione per conquistare la tanta ricercata indipendenza economica.

Impostazioni privacy