Trecchina, confronto sulla giustizia dopo Falcone e Borsellino