All’IIS L. Da Vinci Nitti di Potenza scuola e territorio protagonisti del progetto “Cosetta” la barretta che va di fretta

Presentato all’IIS L. Da Vinci Nitti di Potenza il Pocket Breakfast tutto made in Basilicata, nato da un ambizioso progetto che ha messo in rete scuola e territorio in una sinergia quasi perfetta, che ha reso possibile la realizzazione di un sogno tutto lucano. La promozione del territorio e il bisogno di uno snack salutare e gustoso sono confluiti nell’idea di un’impresa didattica, apripista di un nuovo progetto in cui le studentesse e gli studenti sono stati protagonisti. Il L. da Vinci-Nitti ha dato vita ai laboratori territoriali per l’occupabilità, con la sapiente guida dei docenti della scuola e di una consulente esterna esperta del mondo imprenditoriale, la dott.ssa Chiara Vigna. Gli studenti hanno sperimentato le prassi proprie di un’impresa didattica dalla sua costituzione con la stesura di uno Statuto, alla definizione del piano commerciale, fino alla progettazione della campagna di comunicazione che ha incluso l’organizzazione dell’evento lancio del prodotto.Le studentesse e gli studenti dell’I.I.S. “L. da Vinci – Nitti” di Potenza e Brienza hanno curato la realizzazione di contenuti finalizzati alla costruzione della guida turistico – narrativa di “Cosetta, la barretta che va di fretta”.

L’impresa didattica è stata incentrata sulla promozione e commercializzazione di un pocket breakfast che unisce le proprietà organolettiche di un cereale locale, il grano Carosella, a quelle di un frutto lucano, la percoca di Sant’Arcangelo, proponendosi di rivitalizzare e riscoprire colture ecosostenibili proprie della tradizione contadina della Basilicata, promuovendo, nello stesso tempo, la corretta alimentazione tra le giovani generazioni.

Gruppi di studenti ben coordinati si sono occupati della promozione del prodotto “Cosetta”, passando dalla teoria alla pratica e sentendosi parte di un sistema che va al di là delle mura del proprio edificio scolastico. La conoscenza del mondo aziendale è stata dunque acquisita attraverso l’applicazione delle sue procedure e in funzione di un obiettivo, che non si limita alla commercializzazione del pocket breakfast “Cosetta”. L’impresa didattica DVN, acronimo che richiama il nome della scuola L. Da Vinci-Nitti, organizzerà laboratori del gusto nelle scuole del primo ciclo di Potenza ed esperienze orientanti sotto il profilo aziendale. L’entusiasmo, lo spirito di collaborazione e la motivazione di tutti sono stati evidenti nell’evento lancio del prodotto “Cosetta”, che ha celebrato la barretta energetica concepita dall’impresa didattica DVN. La comunità scolastica dell’IIS L. Da Vinci-Nitti è profondamente grata alla Dirigente Scolastica, prof.ssa Alessandra Napoli e alla dottoressa Chiara Vigna, che insieme a tutto il corpo docente hanno consentito di sperimentare non solo l’impresa didattica, ma anche il potere di un sogno diventato realtà.