Il paradosso lauriota: centro-sinistra ancora più rappresentato

Le ultime elezioni comunali del 3 e 4 ottobre 2021 hanno consegnato alla politica uno scenario davvero sorprendente. Infatti, se si leggono le appartenenze e le ispirazioni degli eletti, nell’assise cittadina si nota che i nuovi consiglieri sono, per la stragrande maggioranza, di centro-sinistra… il centro-destra è letteralmente scomparso. Probabilmente alcuni stereotipi e retaggi del passato non reggono più,  il civismo ha diluito le  appartenenze però è evidente il  retroterra comune di quasi tutti i consiglieri comunali eletti in questa nuova legislatura.