Marcello cuor di leone*

“Più dura é la salita, più intenso é il silenzio. Oggi torno a casa, dopo un percorso di cura importante. Un grazie sentito e fortissimo ai medici del reparto di Ematologia del San Carlo di Potenza, agli infermieri e a tutto il personale, per la professionalità indiscussa e la grande umanità con la quale mi hanno accompagnato in questi mesi.
Un grazie a chi mi é stato vicino, con delicatezza e forza, e a tutti voi che mi avete fatto sentire, come sempre, affetto e vicinanza. Sarò ancora convalescente per un po’ ma risponderò ad ognuno di voi”.

Queste sono le parole del presidente Pittella. La sua forza è nota. Il suo carisma, la sua passione, il suo non rimanere ‘indifferente’  sono le sue peculiarità.

Come redazione siamo molto legati a questa foto che scattammo in occasione di una grande iniziativa.  Questa immagine è l’insieme di tante cose… il presidente ne è la sintesi. Sogni e concretezza…

 

*Riccardo I è uno dei pochi re d’Inghilterra ricordati per il soprannome, “Cuor di Leone”, per l’abitudine di combattere sempre in prima fila tra i suoi soldati, piuttosto che per il numero progressivo di regnante, ed è una figura iconica sia in Inghilterra sia in Francia.