Flash Feed Scroll Reader
nov 022015
 

La Ola, Organizzazione lucana ambientalista,rende noto che l’Appenine Energy con sede legale a Matera, via XX Settembre 45, con istanza del 7 Ottobre scorso pubblicata sul BUIG dello stesso mese (Bollettino Ufficiale Idrocarburi e Geotermia) ha rinunciato all’istanza di permesso idrocarburi “Tardiano”.Essa riguardava 212,76 Kmq in gran parte situati nel parco nazionale dell’Appennino Lucano e quelli limitrofi ai parchi del Vallo di Diano e del Pollino, tra il Vallo di Diano (Campania) e la Val d’Agri (Basilicata). Un territorio che comprendeva ben 10 Comuni (2 nel Vallo di Diano: Montesano sulla Marcellana e Casalbuono; 8 in Basilicata: Grumento Nova, Lagonegro,Moliterno, Sarconi, Tramutola, Castelsaraceno, Spinoso e Lauria).

Nello stesso BUIG – informa la Ola – la società petrolifera materana ha invece acquistato le intere quote dei permessi idrocarburi “Monte Negro” provincia di Matera (Stigliano, Craco, Aliano, Tursi, San Mauro Forte, Ferrandina) e “Torrente Alvo” ( Tolve, Oppido L.,Vaglio di B. e San Chirico N.),in provincia di Potenza , in precedenza possedute dalla Società Apennine Oil & Gas S.r.l. a seguito della fusione mediante incorporazione di questa società all’Appenine Energy SpA. Nel permesso di ricerca “Torrente Alvo” Il progetto prevede l’approntamento della postazione sonda e la perforazione del pozzo esplorativo denominato “Strombone 3 Dir” situato nel comune di Tolve a poca distanza del centro abitato.

Sull’istanza”Tardiano” – fa rilevare la Ola – mentre si erano registrate le opposizioni dei comitati lucani e campani e quelle dei comuni del Vallo di Diano, non aveva ricevuto quella dei comuni lucani, rimasti in silenzio. Con la decisione assunta dalla società petrolifera materana per l’istanza idrocarburi “Tardiano”, l’interesse della stessa sembra dunque rivolgersi oggi verso altri permessi di ricerca idrocarburi di cui la società petrolifera risulta unica titolare in Basilicata.
petrolio-basilicata1

lug 172015
 

• 01 Luglio al 05 Luglio 2015 La Protezione Civile “Misericordia Maschito” con il patrocinio del Comune organizza un campo scuola per bambini “Anch’io sono la Protezione Civile” – Oratorio.
• 19 Luglio 2015 L’associazione Gruppo Acquisto Solidale Lucano con il patrocinio del Comune presenta la “Festa del riuso e del riciclo” – Corso Marconi dalle ore 16.00 alle 22.00.
Dal 19 Luglio al 15 Agosto Mostra fotografica Corso Marconi 43.
• Dal 20 Luglio al 24 Luglio 2015 Il Centro di Aggregazione Giovanile Berimbau con il patrocinio del Comune organizza la I° edizione del torneo di “Pallavolo 4/4” – Villa Comunale.
• 25 Luglio 2015 Il Centro di Aggregazione Giovanile Berimbau con il patrocinio del Comune organizza la VIII° edizione del torneo “Joga Bonito” 3/3 – Villa Comunale a partire dalle ore 19.00.
• Dal 27 Luglio al 01 Agosto 2015 Il Centro di Aggregazione Giovanile Berimbau, con il patrocinio del Comune organizza un campo scuola per bambini “CircoLandia” – Oratorio.
• 01 e 02 Agosto 2015 Rievocazione storica in costume Arbëreshë “RETNES” a cura dell’Associazione Culturale Arbëreshë Compagnia d’Arme Lazzaro Mathes patrocinato dall’Amministrazione Comunale www.corteostorico.net;
• 1 agosto
Ore 21.00 PIAZZE E VIE DEL CENTRO ANTICO : giocolieri, mangiafuoco, danzatrici orientali e giullari; esibizione degli alunni della scuola media di Maschito vincitori della “ XXII rassegna culturale folcloristica per la valorizzazione delle minoranze etniche di origine albanese” Caraffa 2015; esibizione coreografica dei musici dell’associazione.
LARGO CAROSENO: punto ristoro con la degustazione di prodotti tipici.
• 2 agosto
Ore 20.00 VIA MARCONI: partenza della Compagnia dalla “Caserma Mathes “
Sfilata dei Majsor ( Majzor ) nel quartiere di appartenenza e bivacco in via Mazzini
Sfilata dei Cndrgnan ( Qendernjan ) nel quartiere di appartenenza e bivacco presso fontana Skanderberg
Incontro delle due fazioni per la simulazione delle battaglie presso:
Ex mulino – Municipio – Via Venosa
Dopo la battaglia finale seguirà, in via Venosa, il giuramento delle “Farre “ al comando del capitano Lazzaro Mathes.
La serata si concluderà con la degustazione di piatti arbëreshe in piazza San Francesco
• 03 Agosto 2015 Il Centro di Aggregazione Giovanile Berimbau, organizza la serata finale di “CircoLandia”, con la partecipazione di genitori e bambini – Villa Comunale.
• 04 Agosto 2015 I ragazzi dell’oratorio con il patrocinio del Comune presentano la commedia “Miseria e nobilta’…a seguire….’Saranno famosi’! – Villa Comunale Ore 21.30.
• 05 Agosto 2015 L’associazione Gruppo Acquisto Solidale Lucano con il patrocinio del Comune presenta la “Festa del riuso e del riciclo” – Corso Marconi dalle ore 16.00 alle 22.00.
• 06 Agosto 2015 L’Associazione Auser e gli emigranti con il patrocinio del Comune presentano la “Festa dell’Emigrante” musica e intrattenimento con il gruppo musicale “I nuovi briganti” – Villa Comunale Ore 21.00.
• 07 Agosto 2015 L’Amministrazione Comunale ospita la XIV edizione Festival nazionale del Cabaret di Basilicata e Calabria. STEFANO VIGILANTE in La storia del Ka’…baret (Vari Programmi RAI, Mediaset e Comedy Central) Tra i suoi pezzi forti i numeri “Il vigile”, “Romolo e Remo”, “Il ventriloquo”, “La valigia anarchica”, Felicetto (personaggio portato a Zelig Circus) – Villa Comunale Ore 21.30.
• 08-09-10 Agosto 2015 Festa del Santo Patrono Sant’Elia Profeta
• 08 Agosto 2015 L’amministrazione comunale e i ragazzi dell’oratorio presentano “CANTA EVOLUTION” – Piazza San Francesco 21.30
• 09 Agosto 2015 Il Centro di Aggregazione Giovanile Berimbau con il patrocinio del Comune presenta la terza edizione di “Vino è rivoluzione” con concerto degli “Scattabban” – ore 21.30 Piazza San Francesco.
• 10 Agosto 2015 L’amministrazione comunale e il comitato festa Sant’Elia presentano I QUEEN in concerto “Per sempre Freddie”. – Piazza San Francesco Ore 22.00
• 11 Agosto 2015 L’amministrazione comunale con la collaborazione degli amici di Michele, organizza una giornata nel ricordo di Michele Sciarillo;
Ore 19.00 Santa Messa in suffragio, al termine della celebrazione si esibirà Il “Duo Baldo” concerto musicale ad opera del Trio composto dal soprano Maria Luigia Borsi, dal pianista Aldo Gentileschi e dal violinista Brad Repp – Chiesa Madre;
Ore 21.30 Villa Comunale “Khifla Duo” Carlotta Vettori e Riccardo Galardini in concerto.
• 12 Agosto 2015 L’Associazione culturale Pro Loco “Frà R. Adduca” con il patrocinio del Comune presenta “Lu mbernique” degustazione di piatti tipici contadini, con la partecipazione del gruppo musicale “Emoco Band” con la voce di Roberto Spina – Piazza San Francesco ore 20.00.
• 13 Agosto 2015 L’Amministrazione Comunale organizza la giornata del “Riciclo creativo”, dove i bambini seguiti da animatori e da un esperta di riciclaggio, potranno creare simpatici accessori moda con la carta, da mostrare in passerella in serata e da portare a casa come ricordo di partecipazione – Villa Comunale ore 16.00 ritrovo dei bambini per l’inizio lavori; ore 21.30 sfilata dei bambini con gli accessori creati.
• 14 Agosto 2015 L’associazione Gruppo Acquisto Solidale Lucano con il patrocinio del Comune presenta la “Festa del riuso e del riciclo” – Corso Marconi dalle ore 16.00 alle 22.00.
• 15 Agosto 2015 L’Associazione Enal Pesca con il patrocinio del Comune organizza presso il torrente Pantano strada Pantano Quadrone la “Gara di Pesca”. Ore 09.00
• 05 Settembre 2015 L’Associazione Culturale Arbëreshë Compagnia d’Arme Lazzaro Mathes con il patrocinio del Comune organizza il convegno “I VALORI DELLA TRADIZIONE- CONOSCENZA, STORIA E PROCESSI CULTURALI DELLA GASTRONOMIA MASCHITANA ARBËRESHE” a seguire degustazione di prodotti tipici – Ore 19.30 Villa Comunale.

Estate in Piazza 2015

nov 012014
 

Inaugurata ed aperta al traffico Questa mattina presente il presidente della Provincia di Potenza Nicola Valluzzi, il sottosegretario Vito De Filippo, il presidente del Consiglio regionale Piero Lacorazza, oltre a consiglieri provinciali ed amministratori locali, il I° lotto del tratto di strada della Serrapotina Carbone-Torrente Vallona. I lavori di completamento dell’arteria per un importo di 1 milione di euro, sono stati finanziati dall’intesa fra Regione Basilicata e Provincia di Potenza, sottoscritta nell’autunno 2009 ed avente ad oggetto la riprogrammazione dei fondi Fas ed hanno riguardato la realizzazione di opere di raccolta e regimentazione delle acque, di realizzazione della sovrastruttura stradale e di installazione di barriere e segnaletica per il tratto incompiuto. Mentre sul tratto, già in esercizio, esteso per una lunghezza di 1.465 metri sono stati realizzati interventi di adeguamento e messa in sicurezza, compreso il parziale rifacimento del manto stradale usurato. “Nel novembre 2009, in sede di riprogrammazione di una quota di risorse FAS di circa tre milioni di euro, non spesi ed a rischio perenzione, – ha ricordato il Presidente della Provincia, Nicola Valluzzi – Regione e Provincia decisero di finanziare il completamento del 1° lotto della Serrapotina, abbandonato da un decennio, unitamente all’incarico per la redazione della progettazione esecutiva di tutto il percorso stradale fino all’abitato di Senise. L’attuazione di un intervento tanto atteso dalla comunità di Carbone – ha proseguito Valluzzi – viene completata in un tempo difficile per gli investimenti pubblici stretti nella trappola mortale dell’assenza di risorse e dei vincoli del patto di stabilità per quelle gia assegnate”

IMG_0508

 

feb 202014
 

Il 20 febbraio si è svolta, come ormai consuetudine, una giornata dedicata agli anziani e alle persone con problemi psichici sulla scia degli insegnamenti del Beato Domenico Lentini. Mons. Vincenzo Iacovino ha coinvolto le associazioni parrocchiali e le realtà di volontariato operanti sul territorio tra le quali la Croce Rossa, il Mov e l’Unitalsi per dar vita ad una splendida occasione d’incontro. Dopo la celebrazione della messa, vi è stato un momento conviviale nella tendostruttura Giovanni Paolo II. Erano presenti le realtà di assistenza del “Torrente”, “Girasoli di Erika”, “Angelo Custode” e delle Case di Riposo di Maratea e di Lagonegro. La preparazione del pranzo è stato organizzato dall’Atletica Amatori di Lauria.

Immagini del pranzo nella tendostruttura della parrocchia San Nicola

Le interviste ai “cuochi” Domenico Lentini e Gennaro Ielpo

Le interviste al parroco don Vincenzo Iacovino e alle associazioni (saranno visibili dalle ore 23)

set 292013
 

Sabato 28 settembre nell’ambito delle iniziative legate a “Puliamo il mondo”, Legambiente di Lauria ha promosso un evento nell’area naturalistica della sorgente di Fiumicello. Per l’occasione, con il coinvlgimento delle scolaresche, è stata ripulito il polmone verde a due passi dal centro urbano oltre al torrente che prende il nome dalla sorgente. Grazie poi a degli artisti, sono state affrescate delle immagini sulle pareti che ospitano le prese d’acqua.

Interviste agli alunni delle Elementari Cardinal Brancati, ai rappresentanti di Legambiente, agli artisti e alle istituzioni locali

mag 092013
 

Da sempre impegnati in attività di volontariato, la società pesca sportiva  Sarmento-Pollino, in collaborazione con L&B Sport e tutte le associazioni  terranovesi,  organizza un week-end ricco di eventi finalizzato ad una raccolta  fondi da destinare all’AIRC (Associazione Italiana Ricerca per il Cancro). La  manifestazione nasce con l’obbiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica
sull’importanza  della ricerca e della prevenzione.

Programma:

Sabato 19 ore 16.30 – Gimkana MTB a cura di “Pollino Adventure”;
ore 18.00 – per le vie del paese in  compagnia di
zampogne e organetti;
ore 20.00 Degustazione prodotti tipici.
Domenica 20 ore 8.30 – 11.30 gara di pesca alla trota in torrente;
in concomitanza per i non pescatori: escursione in
Nordic Walking lungo il torrente a cura
dello “Sci Club Terranova”;
Escursione in MTB a cura di  “Pollino Adventure”;
ore 15.00 – apertura stand prodotti tipici e
gastronomici;
ore 16.30 – premiazione gara di pesca e Gimkana,
asta del pescato;
ore 17.30 – Musicisti itineranti di musica popolare
e tradizionale:
dei gruppi “GRUPPO SUONI” –“ ISTAMANERA”
- “NUOVE TRADIZIONI” – “TOTARELLA”

Stefano Riccardi

MANIFESTO 2013 medio

feb 012013
 

Il Consigliere regionale del Pdl Mariano Pici ha presentato una mozione che sarà discussa in Consiglio regionale sulla costruzione della centrale idroelettrica di 0,310 MWe a Fiumicello di Maratea con la quale si impegna la Giunta regionale “a riesaminare la conformità e la sostenibilità del progetto della centrale idroelettrica sul Torrente Fiumicello nel Comune di Maratea in riferimento all’impatto sull’ambiente ed ai riflessi negativi sull’attività turistica e a delocalizzarla”.

 

Il Consigliere in premessa ricorda che “la Giunta regionale con deliberazione n. 1650 del 30 novembre 2012 autorizzava la costruzione e l’esercizio della centrale idroelettrica sul Torrente Fiumicello nel Comune di Maratea. Il progetto prevede la rimessa in esercizio di un impianto preesistente, attualmente in disuso, per utilizzare le acque del Torrente Fiumicello e produrre energia elettrica a sevizio dei Comuni di Maratea e Trecchina”.

 

“L’Amministrazione comunale di Maratea – riferisce Pici –  ha espresso però parere negativo alla realizzazione dell’impianto per le interferenze dell’attività della centrale con la vocazione turistica dell’area e gli stessi abitanti di Maratea hanno costituito un comitato per scongiurare la realizzazione dell’opera altamente impattante, che danneggerebbe irreparabilmente l’ambiente e l’economia dell’intera zona, mettendo a rischio numerose attività turistiche”.

 

“L’area di Fiumicello – sottolinea Pici – rappresenta, difatti, per Maratea la frazione ad alto impatto        turistico grazie all’accesso al mare particolarmente agevole ed alla presenza di strutture turistiche e ricettive tra le più ricercate della città. E’ quindi necessario – conclude il Consigliere del Pdl – riesaminare la conformità e la sostenibilità del progetto della centrale idroelettrica in riferimento all’impatto sull’ambiente ed ai rilessi negativi sull’attività turistica dell’area”.

pici

 

dic 072012
 

Un comitato spontaneo di cittadini marateoti sta facendo una vera e propria corsa contro il tempo per impedire la costruzione di una centrale idorelettrica alla foce del torrente Fiumicello, quasi sulla spiaggia dell’omonima località. Il comitato pur non contrario in assoluto alla realizzazione di centrali che utilizzano fonti rinnovabili, ritengono che la struttura progettata vada assolutamente delocalizzata più a monte.

dic 052012
 

Leggo che a Tito cercano il Plutonio. Io 3 anni fa presentavo due esposti alla Procura della Repubblica. Lo troveranno? Non lo so! Ma so che la vasca fosfogessi è una nave interrata alle porte di Potenza e so che in quella vasca ci sono finiti rifiuti industriali che non dovevano finirci. So che qualche criminale, con la complicità di chi ha chiuso convenientemente un occhio, ha provocato la contaminazione delle falde acquifere, del torrente Tora e del fiume Basento. So che quella ingombrante presenza ha contaminato tutte le matrici ambientali. E so di certo, lo avevo denunciato, lo avevo detto, quasi urlato che bisognava rimuovere i Fosfogessi che radioattivi lo sono di certo. Se troveremo anche il Plutonio faremo di certo l’en plein.