Flash Feed Scroll Reader
giu 252014
 

Ritorna come tutti gli anni il Premio la Siritide “Luigi Viola”, la festa dello sport lucano giunto alla sua settima edizione. L’evento è organizzato dalla testata giornalistica lasiritide.it e dal Comune di Latronico, in collaborazione con la FIGC Basilicata e l’USSI Basilicata (Unione stampa sportiva Italiana) e con la partnership delle associazioni ASSA e Il Sorriso, si svolgerà il 30 Giugno a Latronico.
L’evento nasce per promuovere le realtà sportive della Basilicata, attraverso riconoscimenti a chi si è distinto nel corso dell’anno. Dal 2011 il Premio è intitolato al ricordo di Luigi Viola, amministratore lucano, ex sindaco di Chiaromonte e consigliere provinciale, scomparso prematuramente nel 2010 in seguito ad un incidente stradale. Ospite della serata sarà il campione lucano Domenico Pozzovivo che sarà premiato come miglior atleta lucano. Alla sua terza partecipazione al premio, Pozzovivo anche quest’anno è stato l’atleta che ha meglio rappresentato la Basilicata in tutta Italia e non solo. Oltre ad essere un grande sportivo rappresenta anche il miglior testimonial dello spirito lucano che, con tanti sacrifici, riesce ad emergere da una piccola realtà come la Basilicata. Già nel 2008 il campione di Montalbano venne premiato come miglior atleta lucano disputando all’epoca un ottimo Giro di Italia e giungendo nono nella classifica generale.
All’interno della manifestazione sarà consegnato l’ormai consolidato Premio Ussi al miglior calciatore della serie D lucana. Giunto alla sua 5^ edizione, il premio USSI rappresenta uno dei premi più ambiti dei calciatori di serie D lucana. Ad alzare il premio nelle edizioni precedenti sono stati Genny Del Prete (Fc Francavilla) nel 2009-10, Ciro De Cesare ( Pol. Pisticci) nel 2010-11, Nicolas Nicolao (Fc Francavilla) 2011-12 e Della Luna (Potenza) 2012-13. Verranno, inoltre consegnati i riconoscimenti per il Fair Play, al Factotum e alle società che si sono distinte durante l’anno, oltre ai premi speciali alle società sportive del Comune che ospita l’evento. “Siamo orgogliosi di ospitare quest’anno il Premio- dice il sindaco Fausto De Maria- e felici che Latronico diventi per una serata il centro dello sport lucano. E’ un anno particolare per noi, anche per il bellissimo risultato della Polisportiva Latronico Terme, promossa in Eccellenza”. Appuntamento, dunque, lunedì 30 giugno alle ore 19.00 presso il cinema di Latronico.

Lasiritide.it

premiolocandina_n

giu 182014
 

Un gruppo di sedicenti facinorosi ha preso d’assalto nella mattinata di mercoledì 18 giugno la sede Rai di Potenza, nel corso della diretta del programma Buongiorno Regione, occupando gli studi, la regia e la redazione del TGR Basilicata e portando scompiglio tra i giornalisti intenti nel loro lavoro. Gli incursori, che si sono autodefiniti “masochisti”, hanno preteso di essere intervistati, per poter esporre i propri propositi bellicosi al pubblico lucano.
Nei fatti, però, l’invasione è stata totalmente pacifica e non violenta, anzi era stata anticipatamente concordata con la redazione, tramite un invito della giornalista Cinzia Grenci, caposervizio del tg. I presunti assalitori erano in realtà i rappresentanti di un fan club della testata giornalistica regionale, denominato “Masochisti che seguono il TGR Basilicata”. Il gruppo è nato su Facebook per commentare giorno per giorno le notizie più o meno d’interesse pubblico, i servizi a volte bizzarri, i look e i tic di conduttori ed inviati del più seguito tg regionale.
Quotidianamente le prese in giro dei componenti del gruppo prendono di mira i “disservizi” di quello che ufficialmente è un servizio pubblico, sempre però mantenendo un tono goliardico e scherzoso, che mai oltrepassa la linea dell’offesa. Il gusto masochista sta nel continuare a seguire in maniera imperterrita tutte le edizioni giornaliere del tg, nonostante gli errori e le mancanze che ripetutamente vengono evidenziate. Anzi, il piacere è aumentato nel riproporre, attraverso brevi registrazioni video, le “magagne” osservate, creando così un piccolo “blob” realizzato dai vari utenti, per poter continuare a riderci su e scherzare.
I masochisti, capitanati dal presidente Enzo Carnevale, sono stati benevolmente accolti tanto dai giornalisti che da tutti gli operatori della redazione, i quali con grande spirito di autoironia hanno dimostrato di saper accettare a cuor leggero le piccole critiche ricevute e hanno anzi invitato i masochisti a proseguire nella loro “missione”. L’occasione è stata propizia per visitare gli studi da cui vengono mandate in onda le trasmissioni e la redazione dove nascono tutte le notizie, ma anche per la consegna del premio virtuale “Puliznder 2013” al giornalista Luigi Di Lauro, per lo sprezzo del pericolo dimostrato nel realizzare a 850 metri di altezza un servizio sul “Volo dell’aquila” di San Costantino Albanese.

Ufficio stampa Masochisti che seguono il TGR Basilicata
Francesco Mastrorizzi

1

2

mar 082014
 

In occasione del trentennale della “presa del tappo” delle diga di Senise la testata giornalistica “La Siritide.it” ha presentato un lungometraggio che ha ripercorso l’intera vicenda dando voce ai protagonisti del tempo. La sala teatro della parrocchia ha ospitato la cittadinanza che numerosa ha partecipato anche emotivamente al racconto dei fatti in questione.
Significative sono state le immagini d’archivio così come una serie di analisi che permettono un approfondimento su una delle pagine di storia più importanti della città di Senise e dell’intero Mezzogiorono d’Italia. L’evento è stato presentato da Mariapaola Vergallito.

mar 022014
 

Si chiama “Fin dove l’occhio di un uomo poteva guardare” ed è il primo documentario dedicato alla storia della realizzazione dell’invaso di Montecotugno a Senise. Il titolo è tratto da un verso di un celebre brano di Francesco Guccini, “Il vecchio e il bambino”, che racconta di un dialogo tra queste due figure, così distanti anagraficamente, e di un mondo che non esiste più, tanto bello da non apparire, agli occhi del piccolo interlocutore, legato alla dimensione di un tempo che è stato, ma a quella del sogno e delle favole. “Fin dove l’occhio di un uomo poteva guardare” è anche il riferimento alla lungimiranza, che spesso è venuta a mancare, di chi doveva programmare un futuro per il territorio del Senisese proprio a partire dal progetto diga. Il lavoro è realizzato dalla testata giornalistica online lasiritide.it, che opera nel territorio lucano dal 2006. Venerdi 7 marzo, alle ore 19.00, il documentario verrà proiettato in anteprima a Senise, presso il Teatro Parrocchiale “Agorà”. La proiezione coinciderà con un anniversario importante: nel marzo di trent’anni fa, infatti, si consumò uno degli avvenimenti più eclatanti di quelli legati a Montecotugno: la presa e il presidio del “fondello”, la grande calotta di ferro, che serviva per chiudere la condotta che dalla diga doveva collegarli alla tubazione centrale per altri lavori che si stavano realizzando tra le due giunture.
Realizzata tra l’inizio degli anni Settanta e la metà degli anni Ottanta, la diga di Montecotugno e tutte le opere realizzate contestualmente, rappresentano ancora oggi una delle più importanti infrastrutture mai costruite nel Mezzogiorno. Un’opera che stuzzicò anche l’interesse di Henry Cartier Bresson, il celebre fotografo che immortalò alcuni operai al lavoro nel cantiere diga durante il suo secondo viaggio in Basilicata nel 1973.
Attraverso la ricostruzione giornalistica realizzata in quegli anni dalla TgR Basilicata, attraverso uno straordinario archivio di filmati e di fotografie donate anche da privati, della voce di alcuni dei protagonisti intervistati oggi, il documentario racconterà oltre un ventennio di storia di un territorio.
“Raccontare questa storia – spiega il direttore de lasiritide.it Mariapaola Vergallito- è un esercizio di memoria storica da trasmettere soprattutto alle nuove generazioni; ma vuol dire, soprattutto, conoscere la storia di un territorio attraverso una chiave di lettura sociologica, antropologica, politica, economica. E tecnica, perché nei fatti, ad oggi, il grande sbarramento sul Sinni rappresenta ancora una delle infrastrutture più monumentali mai realizzate nel Mezzogiorno d’Italia. Ringraziamo con il cuore la TgR Basilicata e i cittadini che hanno voluto donare la loro testimonianza e il materiale in loro possesso per la realizzazione di questo lavoro”.
L’ingresso è gratuito.

Lasiritide.it

manifesto docu diga per fb

giu 222013
 

Il Premio La Siritide – Luigi Viola giunge alla sesta edizione e oltrepassa i confini dell’area del Senisese-Pollino. L’edizione 2013, infatti, prevista per mercoledi 26 giugno alle ore 19.00, si svolgerà in Val d’Agri, a Sant’Arcangelo, presso il Polifunzionale, in pieno spirito itinerante, come richiesto dal carattere ormai regionale della manifestazione. L’evento nasce per promuovere le realtà sportive della Basilicata, attraverso riconoscimenti a chi si è distinto nel corso dell’anno.
Dal 2011 il Premio è intitolato al ricordo di Luigi Viola, amministratore lucano, ex sindaco di Chiaromonte e consigliere provinciale, scomparso prematuramente nel 2010 in seguito ad un incidente stradale.
La sesta edizione dell’evento è realizzata dalla testata giornalistica lasiritide.it in collaborazione con il Comune di Sant’Arcangelo, in particolare con l’assessorato allo sport. “Crediamo molto nella forza che ha lo sport come motore positivo per lo sviluppo dei territori e come cimento per i giovani- ha detto l’assessore comunale al ramo Rosaria Briamonte- e in particolar modo, in un periodo di profonda crisi come quello che stiamo attraversando, occorre dare maggiore merito alle società sportive che, a tutti i livelli e con non poche difficoltà, riescono resistere. Il nostro Comune si è impegnato in tal senso e, a tal proposito, abbiamo candidato al Ministero dello Sport un progetto di riqualificazione dello stadio comunale”.
Partners dell’evento sono anche l’Ente Parco Nazionale Appennino Lucano, la Provincia di Potenza, la Figc Basilicata, l’Unione Stampa Sportiva Italiana, l’Avis comunale di Senise e le associazioni “Assa” e “Il Sorriso”, quest’ultima nata a Chiaromonte proprio sulla scia dell’esempio e del ricordo di Luigi Viola.
Conduttore d’eccezione della sesta edizione, assieme allo staff de lasiritide.it, sarà il giornalista lucano Angelo Oliveto, volto noto della redazione Rai di Basilicata e, ormai da tempo, professionista apprezzato della redazione nazionale di Rai Sport.
Nel corso dell’evento non mancheranno le sorprese: dai premi ai calciatori lucani Simone Zaza e Gianluca Sansone come migliori atleti lucani, all’ormai consolidato Premio Ussi al miglior calciatore della serie D lucana; dai riconoscimenti per il Fair Play, al Factotum e alle società che si sono distinte durante l’anno, fino a “incursioni” virtuali e telefoniche di noti sportivi italiani.
Appuntamento, dunque, mercoledi 26 giugno alle ore 19.00 presso il polifunzionale di Sant’Arcangelo.

LA_SIRITIDjE_premio 2013

apr 192013
 

Sabato 20 aprile il circolo di Prima Persona Ferrandina incontra Gianni Pittella, vicepresidente vicario del Parlamento Europeo nonché presidente nazionale di Prima Persona, per  la presentazione del suo libro “Breve storia del futuro degli Stati Uniti d’Europa”, scritto a quattro mani con l’economista Elido Fazi. L’incontro si terrà a Ferrandina, presso la Sala Consiliare alle ore 17.00 e si aprirà con i saluti istituzionali affidati al sindaco di Ferrandina, sen.Saverio D’Amelio. Discuteranno con l’autore: Patrizia Napoletano (Coordinatore Cittadino Prima Persona Ferrandina), Pietro Mazziotta (Vicesindaco di Ferrandina), Francesco Cellini (Direttore Scientifico AGROBIOS) Oreste Lopomo ( caporedattore della testata giornalistica Regionale Rai-Basilicata ), Mario Polese (Coordinatore Regionale Prima Persona Basilicata), Angela Divincenzo (giornalista). Fazi e Pittella nel libro ripercorrono gli avvenimenti più importanti del 2012 provando a immaginare lo sviluppo futuro del progetto Europa. L’unione reale dei Paesi europei, se e quando si farà, non potrà essere soltanto fiscale e monetaria, ma un vero e proprio Stato federale in grado di assumere su di sé, almeno in parte, i debiti degli Stati nazionali, capace di emettere attraverso un proprio Tesoro federale gli Eurobond e di farsi promotore di una seria riforma del sistema monetario internazionale, per evitare una eccessiva e repentina rivalutazione dell’euro rispetto al dollaro e alle altre monete. Una Europa che non si arrenda al trionfo della finanza e che faccia le proposte necessarie per assicurare una corretta circolazione del traffico finanziario e attuare politiche sul lavoro ed occupazionali. Il libro di Fazi e Pittella, convinti europeisti, intravede negli Stati Uniti d’Europa un’imperdibile opportunità di progresso politico.

 Locadina

mar 262013
 

Tre cittadini dei rispettivi paesi dell’Alta Val d’Agri sono risultati vincitori del primo Photo Contest Top Ten organizzato dalla pagina Facebook di “Si Viaggiare” che si è concluso il 28 febbraio scorso. Primo classificato Nicola Nasca di Grumento Nova, seconda classificata Barbara Cirigliano di Marsico Nuovo e terzo classificato Pasquale Dicillo di Moliterno. Si Viaggiare è un programma televisivo della testata giornalistica del TG2 che va in onda tutti i venerdì alle 13,40 ed in replica la domenica mattina alle 01,40.

Su un totale di 92 fotografie pubblicate da altrettanti concorrenti partecipanti, il podio è stato occupato dai tre giovani lucani, che hanno in comune la passione per la fotografia ma soprattutto l’amore per la loro terra d’origine di cui attraverso i loro scatti cercano di farla conoscere alle migliaia di persone sparse per tutto il mondo servendosi di quel mezzo di comunicazione che da qualche anno ha preso il sopravvento nella vita quotidiana di ognuno di noi, ossia il social network Facebook.

Il regolamento del concorso prevedeva che a vincere fossero le tre fotografie che raggiungevano il più alto consenso con il numero di “Mi piace” ed alla fine con un totale di 1252 “Mi piace” la fotografia di Nicola Nasca raffigurante il Lago del Pertusillo sovrastato dal Monte Sirino innevato è stata la prima classificata. A seguire, con un totale di 1187 “Mi piace” la fotografia di Barbara Cirigliano con il Parco Nazionale dell’Appennino Lucano Val d’Agri-Lagonegrese, in uno dei punti di maggiore interesse naturalistico e ambientale, il Lago Lama di Marsico Nuovo (PZ). Distanziata da soli 53 voti di differenza, con 1134 “Mi piace” la fotografia di Pasquale Dicillo è stata la terza a classificarsi e raffigurante la Villa Comunale Unità d’Italia di Moliterno.

Nicola, Barbara e Pasquale oltre ad avere avuto la possibilità ad essere intervistati nei luoghi in cui è stata scattata la foto, hanno avuto anche il piacere di veder pubblicate le loro fotografie sulla copertina della pagina Facebook di “Si Viaggiare” per un periodo di tempo di circa due settimane. Altra opportunità concessa dagli organizzatori del concorso fotografico è stata quella di poter essere invitati a Saxa Rubra a visitare il dietro le quinte degli studi del TG2 e di Si Viaggiare. Questa esperienza, vissuta lo scorso 12 marzo, ha riguardato i soli autori delle prime dieci foto classificate; oltre alle prime tre posizioni che già conosciamo ecco di seguito la classifica:    4° Vincenzo Carteni con 952 “Mi piace”; 5° Luciano Bloise ,  768; 6° Francisco Canestro, 470; 7° Graziano Moro, 430; 8° Francesco Giorgiano, 387; 9° Niki Marsicovetere, 383; 10° Laura Amaranti 360. Al concorrente classificatosi in quarta posizione, Vincenzo Carteni di Villavallelonga (AQ), come da regolamento gli è stata data la possibilità anche a lui come i primi tre classificati di essere intervistato, però nello specifico il ragazzo proveniente dal Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise è stato intervistato presso gli studi della trasmissione Si Viaggiare in occasione della visita svolta presso gli studi di Saxa Rubra.

Nicola Nasca

Barbara Cirigliano

Pasquale Dicillo

 Si viaggiare 29-03-2013

ott 292011
 

Il Consiglio Comunale svoltosi a Lauria il 28 ottobre 2011 è stato come sempre ricco di spunti. Iniziato con un’ora di ritardo, ha affrontato tutta una serie di questioni poste dalla Minoranza.
Nel corso della serata si sono avvicendati nell’emiciclo dedicato al pubblico, un gruppo di cittadini della Rosa per la questione della strada ed il neonato comitato di genitori sulle problematiche scolastiche. La seduta è terminata alle 23.

Ecco l’ordine del giorno:

1) SVOLGIMENTO INTERPELLANZA (proponente Consigliere Comunale Cosentino Francesco – LAURIA LIBERA-IDV-:”STRADA COMUNALE COMPRESA TRA IL BIVIO CANICELLA E IL PARCO AVVENTURA (detto”Chianu i malerba”).
2) SVOLGIMENTO INTERPELLANZA (proponente Capogruppo Consiliare Angelo Lamboglia – LAURIA LIBERA-IDV): “DISSESTO IDROGEOLOGICO NELLE CONTRADE MALFITANO, OLIVETO E FlUMICELLO”.
3) SVOLGIMENTO INTERPELLANZA (proponente Capogruppo Consiliare Mariano Labanca – P. D. L.):”CASERMA CARABINIERI”.
4) SVOLGIMENTO INTERPELLANZA (proponente Capogruppo Consiliare Angelo Lamboglia – LAURIA LIBERA-IDV: “ASSISTENZA SPECIALISTICA IN AMBITO SCOLASTICO”.
5) SVOLGIMENTO INTERPELLANZA (proponente Capogruppo Consiliare Mariano Labanca – P.D.L): VIABILITA’ COMUNALE CONTRADA ROSA”.
6) SVOLGIMENTO INTERPELLANZA (proponente Capogruppo Consiliare Mariano Labanca – P.D.L): “SEGNALAZIONE DI PERICOLO STRADA COMUNALE S. IORI0/ROSA “.
7) SVOLGIMENTO INTERPELLANZA (proponenti Consiglieri Comunali Zaccagnino e Cosentino – LAURIA LIBERA -IDV): “SERVIZIO PUBBLICO LOCALE”.
8 ) DISCUSSIONE O.D.G. presentato dal Gruppo Consiliare LAURIA LIBERA – IDV: “CHIARIMENTI IN MERITO ALLA NOTIZIA APPRESA DALLA TESTATA GIORNALISTICA “La Gazzetta del Mezzogiorno” di lunedi’ 10 ottobre 2011: “SCUOLA DI PIAZZA DEL POPOLO – FALSO MERLUZZO SULLE MENSE” (sequestro pesce di qualita’ scadente e di dubbia provenienza e mancato rispetto delle norme igienico- sanitarie nella cucina della Scuola di Piazza del Popolo).
9) DISCUSSIONE O.D.G. presentato dal gruppo LAURIA LIBERA-IDV “SALVAGUARDIA E TUTELA DELLE MAESTRANZE LOCALI” – AGGIORNAMENTI E PROWEDIMENTI.
10) DISCUSSIONE O.D.G. presentato dal Capogruppo Consiliare Mariano Labanca – P.D.L “PROGETTO DI RIMODULAZIONE DELLE GUARDIE MEDICHE E PER DEFINIRE OGNI UTILE AZIONE AL FINE DI IMPEDIRE LA PERDITA DEL PREZIOSO SERVIZIO”.
11) DISCUSSIONE O.D.G. presentato dal Capogruppo P.D.L Mariano Labanca “CENTRO URBANO – RUOLO PROPULSORE DI ATTRAZIONE TURISTICA “.
12) SVOLGIMENTO MOZIONE (proponenti gruppo cansiliare LAURIA LIBERA – IDV) AVENTE AD OGGETTO: ISCRIZIONE DEL COMUNE DI LAURIA ALL’EVENTO ORGANIZZATO DAL CONAI “Raccolta 10 punti, il mese del riciclo e della raccolto differenziata di qualita”‘.
13) LEGGE 21.11.2000, n. 353 “LEGGE-QUADRO IN MATERIA DI INCENDI BOSCHIVI” – Art. 10,comma 2: Catasto Comunale del soprassuoli percorsi dal fuoco per gli anni 2001 – 2008 – 2009 – 2010. APPROVAZIONE.

Prima parte

Seconda parte

Terza parte

Quarta parte

Quinta parte

Sesta parte

Settima parte

Ottava parte

Nona parte

ott 282011
 

Tredici sono i punti che sono stati inseriti all’ordine del giorno del Consiglio Comunale di Lauria dal Presidente Gino Labanca. la seduta sarà in particolare dedicate ad una serie di interrogazionie di interpellanze dal parte della Minoranza. In Consiglio approda la controversa questione del pesce di dubbia provenienza servito ai bambini in una scuola di Lauria
Ma ecco l’ordine del giorno del 28 ottobre 2011:

1) SVOLGIMENTO INTERPELLANZA (proponente Consigliere Comunale Cosentino Francesco – LAURIA LIBERA-IDV-:”STRADA COMUNALE COMPRESA TRA IL BIVIO CANICELLA E IL PARCO AVVENTURA (detto”Chianu i malerba”).
2) SVOLGIMENTO INTERPELLANZA (proponente Capogruppo Consiliare Angelo Lamboglia – LAURIA LIBERA-IDV): “DISSESTO IDROGEOLOGICO NELLE CONTRADE MALFITANO, OLIVETO E FlUMICELLO”.
3) SVOLGIMENTO INTERPELLANZA (proponente Capogruppo Consiliare Mariano Labanca – P. D. L.):”CASERMA CARABINIERI”.
4) SVOLGIMENTO INTERPELLANZA (proponente Capogruppo Consiliare Angelo Lamboglia – LAURIA LIBERA-IDV: “ASSISTENZA SPECIALISTICA IN AMBITO SCOLASTICO”.
5) SVOLGIMENTO INTERPELLANZA (proponente Capogruppo Consiliare Mariano Labanca – P.D.L): VIABILITA’ COMUNALE CONTRADA ROSA”.
6) SVOLGIMENTO INTERPELLANZA (proponente Capogruppo Consiliare Mariano Labanca – P.D.L): “SEGNALAZIONE DI PERICOLO STRADA COMUNALE S. IORI0/ROSA “.
7) SVOLGIMENTO INTERPELLANZA (proponenti Consiglieri Comunali Zaccagnino e Cosentino – LAURIA LIBERA -IDV): “SERVIZIO PUBBLICO LOCALE”.
8 ) DISCUSSIONE O.D.G. presentato dal Gruppo Consiliare LAURIA LIBERA – IDV: “CHIARIMENTI IN MERITO ALLA NOTIZIA APPRESA DALLA TESTATA GIORNALISTICA “La Gazzetta del Mezzogiorno” di lunedi’ 10 ottobre 2011: “SCUOLA DI PIAZZA DEL POPOLO – FALSO MERLUZZO SULLE MENSE” (sequestro pesce di qualita’ scadente e di dubbia provenienza e mancato rispetto delle norme igienico- sanitarie nella cucina della Scuola di Piazza del Popolo).
9) DISCUSSIONE O.D.G. presentato dal gruppo LAURIA LIBERA-IDV “SALVAGUARDIA E TUTELA DELLE MAESTRANZE LOCALI” – AGGIORNAMENTI E PROWEDIMENTI.
10) DISCUSSIONE O.D.G. presentato dal Capogruppo Consiliare Mariano Labanca – P.D.L “PROGETTO DI RIMODULAZIONE DELLE GUARDIE MEDICHE E PER DEFINIRE OGNI UTILE AZIONE AL FINE DI IMPEDIRE LA PERDITA DEL PREZIOSO SERVIZIO”.
11) DISCUSSIONE O.D.G. presentato dal Capogruppo P.D.L Mariano Labanca “CENTRO URBANO – RUOLO PROPULSORE DI ATTRAZIONE TURISTICA “.
12) SVOLGIMENTO MOZIONE (proponenti gruppo cansiliare LAURIA LIBERA – IDV) AVENTE AD OGGETTO: ISCRIZIONE DEL COMUNE DI LAURIA ALL’EVENTO ORGANIZZATO DAL CONAI “Raccolta 10 punti, il mese del riciclo e della raccolto differenziata di qualita”‘.
13) LEGGE 21.11.2000, n. 353 “LEGGE-QUADRO IN MATERIA DI INCENDI BOSCHIVI” – Art. 10,comma 2: Catasto Comunale del soprassuoli percorsi dal fuoco per gli anni 2001 – 2008 – 2009 – 2010. APPROVAZIONE.