Flash Feed Scroll Reader
gen 052016
 

Il 3 gennaio 2016 nel Centro Creativo Siris di Episcopia si è svolta una serata dedicata alla storia recente della città. Grazie all’archivio fotografico di Adolfo Sofia è stato ripercorso quasi un secolo di vita quotidiana e di straordinaria umanità. Il pubblico numeroso ha apprezzato la bella iniziativa messa a punto dal signor Sofia che ha creato anche delle pagine molto visitate su Facebook legate al ’900 episcopiota.

gen 032016
 

La compagnia teatrale “U Monachicchje” inserita nell’associazione Epicanto ha portato in scena un testo teatrale della professoressa Elisa Conte in collaborazione con l’Amministrazione Comunale. Nel centro creativo Siris di Episcopia il 2 gennaio 2016 notevole è stata l’affluenza di pubblico che ha goduto di un ottimo spettacolo, ben curato, che ha visto coinvolto 50 persone tra attori e tecnici.

La rappresentazione

manifesto elisa

ott 242015
 

Il 24 ottobre 2015 Episcopia è stata al centro delle attività di NaturArte. Vi sono stati dei laboratori con le scuole e la valorizzazione di una serie di attività tradizionali tra le quali quelle legate alla Madonna del Piano. Spazio è stata data alla originale gastronomia del centro sinnico.

La rievocazione della danza del falcetto

La presentazione nella sala Siris

ago 132015
 

Il 12 agosto 2015 si è svolto ad Episcopia il Premio Siris. La manifestazione voluta dall’associazione Epicanto e dall’Amministrazione Comunale è stata presentata da Beppe Convertini. A Massimo Burgada sono stati affidati gli interventi comici. Tra i premiati Vittorio Sgarbi, Nicola Timpone, Agnese Belardi, Pasquale Apicella. Ospite speciale Gaia Amaral. Le musiche sono state a cura di Pino Saggiomo e Francesco.

ago 132015
 

L’Associazione Siris, sodalizio ispirato, tenace e dalle vedute lunghe, ha messo a punto anche per l’estate 2015 una due giorni ddicata ai bambini…e ai grandi. Nell’accogliente Trecchina, l’11 ed il 12 agosto 2015 si è svolto il tradizionale appuntamento con gli artisti di strada e con una serie di spettacoli dalla grande creatività e dallo straordinario impatto emotivo.

giu 132015
 

Sole, mare e ciclismo! Vivi una vacanza su misura per la tua passione! È lo slogan che accompagna “Il Villaggio del Ciclismo” un’iniziativa griffata Gazzetta dello Sport e dell’Agenzia Viaggi e Cultura per la prima vera vacanza pensata esclusivamente per gli appassionati della bicicletta senza dimenticare il resto della famiglia.

Per l’appuntamento a Marina di Pisticci (Matera), previsto tra il 14 e il 21 giugno, sarà presente Paolo Bettini, due volte campione del mondo nel 2006 e nel 2007, medaglia d’oro olimpica ad Atene nel 2004.

Un’iniziativa pensata per “il gusto di andare in bicicletta” a fianco di un vero campione come Bettini: sicuramente non mancheranno preziosi consigli e i suggerimenti tecnici di un vero atleta!

Gli appassionati di ciclismo potranno pedalare nelle giornate di lunedì 15, martedì 16, giovedì 18 e venerdì 19 luglio in una serie di percorsi ben studiati e tracciati tra il litorale e l’entroterra della provincia di Matera.

Il Ti Blu Village Club è un moderno complesso situato tra Metaponto e Marina di Pisticci (Basilicata), dotato di ogni comfort per soddisfare le esigenze di svago e relax dei propri ospiti. Il Villaggio si snoda tra l’ampia spiaggia ad uso esclusivo dei clienti e i suoi 35 ettari di verde pineta. Tutti gli ambienti sono realizzati per garantire la massima comodità e la migliore funzionalità; è particolarmente adeguato ad accogliere famiglie con bambini grandi e piccoli.

Il villaggio si trova sulla costa ionica della Basilicata ed è circondato da un paesaggio suggestivo e affascinante, una natura incontaminata, spiagge amplissime e di sabbia bianca, un mare limpido e cristallino: il Ti Blu Village Club luogo ideale per una vacanza esclusiva tra la Puglia e la Calabria.

Tracce di storia sono evidenti visitando le numerose chiese rupestri, di origine bizantina, disseminate nelle campagne, o l’antica città greca di Metaponto, con il superbo parco archeologico, i templi di Apollo e di Atena, le tavole Palatine, oppure Matera con i famosi Sassi, o Siris, la più antica fondazione ellenica.

www.federciclismobasilicata.it

pisticci

giu 082015
 

Il 7 giugno 2015 è stato inaugurato il “Centro Creativo Siris” una sala multifunzione con una serie di comfort invidiabili: riscaldamenti, ampi camerini, servizi. In occasione del taglio del nastro il sindaco Biagio Costanzo e la presidente di Epicanto Elisa Conte hanno esaltato la scelta di riconversione della struttura che va nella direzione di stimolare ulteriormente la comunità verso la cultura e le arti. Ospiti della manifestazione il direttore della Lucana Film Commission Nicola Timpone e il dirigente dell’Alsia Domenico Cerbino che ha evidenziato la “dop” legata al piatto famoso di Episcopia: rascatiddi ‘ca muddica. La sala è stata benedetta dal parroco don Serafino La Sala. Particolare lo spirito, ispirato dalla cultura del dono, con il quale è stato allestito il centro: il Comune, aziende e semplici cittadini si sono prodigati per dare decoro e funzionalità ad un luogo che è di tutti, in particolare delle giovani generazioni.

nov 052014
 

In vista del SIRIS Festival 2015 l’associazione culturale SUD-Gigi Giannotti di Nova Siri rende noto che è stato firmato il protocollo d’intesa con l’Istituto Statale d’Istruzione Superiore I.S.I.S. “Pitagora” di Policoro per la realizzazione degli abiti indossati dai briganti e dai cittadini novasiresi nell’Italia preunitaria. “Si tratta di un passo importante- spiegano i responsabili del progetto, l’avvocato Carmine Stigliano e la giornalista Lucia Varasano- che s’inserisce in un contesto culturale teso alla rivalutazione del folklore e delle tradizioni del popolo lucano e novasirese”.

Si da così il via ad una collaborazione che assume un carattere rilevante per tutto il territorio regionale soprattutto in vista di Matera Capitale della Cultura 2019. La storica associazione SUD- che opera incessantemente da quasi vent’anni nel piccolo borgo materano- e l’Istituto professionale di Policoro si confermano attivi e presenti sul territorio, capaci di fare rete e d’innescare collaborazioni virtuose, rivestendo un ruolo importante per lo sviluppo sociale e culturale della comunità.

L’iniziativa è stata salutata con entusiasmo dal Dirigente Scolastico, Angelo Castronuovo che commenta “noi crediamo che la scuola sia una fabbrica d’idee e opportunità, un laboratorio di creatività e di crescita in grado di tirar fuori le migliori energie presenti sul territorio e- continua- crediamo che queste forme di collaborazione siano il presupposto essenziale per lo sviluppo economico e la crescita del capitale umano del nostro territorio e della nostra regione”

Il progetto, aggiunge il vice dirigente Antonio Filippo, è stato previsto nelle attività formative e vedrà impegnate le V classi dell’indirizzo “Abbigliamento e Moda” guidate dalle insegnanti Nunzia Rucireta, Pierina Glinni e Lardino Nunzia.

Grande soddisfazione dunque per il Presidente dell’Associazione culturale SUD-Gigi Giannotti, Pasquale Chiurazzi, che dichiara “ogni anno il Siris Festival e la Notte dei Briganti diventano dei grandi catalizzatori dei flussi turistici e puntualmente registriamo il boom di presenze per una delle manifestazione culturali più attese del Metapontino, oggi- continua- grazie all’intesa firmata con l’Istituto ISIS di Policoro l’evento si arricchirà ulteriormente valorizzando le tradizioni ma anche i talenti dei nostri giovani ragazzi”.

logo associazione

ago 132014
 

Gli eventi ideati ed organizzati dall’associazione Epicanto hanno trovato, come ogni anni, degna conclusione nel Premio Siris, giunto alla quarta edizione, svoltosi l’11 agosto 2014. In piazza Arcieri sono state premiate personalità illustri del panorama nazionale e locale: Riccardo Nencini, Paride Leporace, Angelo Oliveto, Alexandre Ussurov, Angelo Rosella.