Flash Feed Scroll Reader
lug 232013
 

Alle 13.06 nuovo terremoto a Lauria. La modalità è sempre la stessa, nessun movimento ondulatorio ma “solo” un movimento dal pavimento oltre all’abituale boato. La popolazione non è scesa in strada ma i conciliabili nei vicoli e tra i dirempettai sono intensi. Lampadari immobili. Probabilmente abbiamo sfiorato il terzo grado (ormai siamo degli esperti in materia…)

terremoto

lug 122013
 

Una scossa di terremoto è stato avvertita alla 6.50 di stamattina a Lauria. Dopo pochi minuti vi è stata una breve replica; intorno alle 7.30 un nuovo boato. La stranezza di questi eventi è rappresentata da un boato assai distinguibile rispetto alla scossa vera e propria. Le luci del giorno hanno attutito lo spavento. Non si registrano infatti fughe dalle case e momenti di panico. Ormai si convive con una certa disinvoltura con queste manifestazioni sempre più di casa nel nostro territorio. Due sono le teorie che fanno capolino nei discorsi: si sta preparando un grande terremoto o piano piano la crosta terrestre sta rilasciando energia accumulata nelle viscere del globo senza provocare danni.

terremoto

nov 052012
 

Un’altra piccola scossa di terremoto è stata avvertita a Lauria e presumibilmente nell’area del Pollino. L’evento delle 13.06 del 5 novembre 2012 è durato pochi secondi ma ha avuto un’intensità distinguibile. Continua purtroppo quello sciame sismico che da mesi sta caratterizzando il territorio meridionale della Basilicata e dell’alta Calabria. Questa volta l’epicentro è stato registrato nell’area del Sirino (si è insomma tra due fuochi). Popolazione composta sempre più “giapponesizzata”…. ormai il sisma è diventato di casa.