Flash Feed Scroll Reader
gen 192016
 

Il 18 gennaio 2016 si è svolto un interessante confronto a Lauria promosso dall’Upel sui social network e sulla forza di internet. Lo spunto è stato dato da Vincenzo Policastro che ha raccolto e pubblicato oltre 1000 post. Nel corso del dibattito ospitato nei locali dell’oratorio “Beato Lentini” della Parrocchia San Nicola, sono intervenuti anche Francesco Stoduto e Pino Carlomagno. L’iniziativa è stata moderata dalla professoressa Rita Galietta.

Il confronto

Le interviste di Pino Carlomagno

gen 032016
 

La compagnia teatrale “U Monachicchje” inserita nell’associazione Epicanto ha portato in scena un testo teatrale della professoressa Elisa Conte in collaborazione con l’Amministrazione Comunale. Nel centro creativo Siris di Episcopia il 2 gennaio 2016 notevole è stata l’affluenza di pubblico che ha goduto di un ottimo spettacolo, ben curato, che ha visto coinvolto 50 persone tra attori e tecnici.

La rappresentazione

manifesto elisa

dic 312015
 

Il 28 dicembre 2015 a Maratea è stato presentato il nuovo libro di Loredana Licasale “I giorni di Rina”.
La storia narrata è ambientata negli anni novante in un paese del Sud Italia dove si vive a metà tra il desiderio di restare e la tentazione di fuggire. Ad approfondire la seconda opera dell’ispirata scrittrice marateota che ricordiamo è anche un’apprezzata educatrice, la professoressa Tina Polisciano, la dottoressa Daniela Calderano che ha consegnato al folto pubblico delle particolari suggestioni, ed il prof. Francesco Sisinni. L’assessore alla Cultura Isabella Di Deco ha moderato l’evento culturale che si è svolto nella sala delle conferenze di Villa Nitti ed ha visto la collaborazione del Centro Culturale “Josè Mario Cernicchiaro” e della “Biblioteca del centro”.

La conferenza

Le interviste: Loredana Licasale, Tina Polisciano, Daniela Calderano, Francesco Sisinni

dic 232015
 

A Trecchina si è consolidata una straordinaria realtà di accoglienza. In occasione del Natale 2015 è stato benedetto un mezzo che sarà utile per le attività esterne degli ospiti e delle operatrici particolarmente competenti ed ispirate.
Il 22 dicembre 2015 vi è stato anche un momento ludico ben condotto dalla professoressa Agnese Belardi. Presenti tra gli altri il sindaco di Trecchina Ludovico Iannotti ed il parroco don Guido Barbella.

La benedizione del mezzo e il momento ludico

La struttura

nov 282015
 

Domenica 29 novembre, a Viggiano, si svolge l’ottava assemblea regionale di Libera, associazioni, nomi e numeri contro le mafie. Il tema di quest’anno, in cui ricade il ventennale della nascita di Libera, è “Venti Liberi. Basilicata: mafia e antimafia ai tempi del silenzio”

I lavori dell’assemblea si svolgeranno presso l’Ostello Theotokos in Via Don F. Romagnano a Viggiano (PZ) e cominceranno alle ore 09.00, con l’accoglienza e l’accreditamento dei partecipanti.

Nel corso della mattinata, si susseguiranno le relazioni della referente regionale Anna Maria Palermo, del giornalista Fabio Amendolara, del Professore dell’Università di Salerno Marcello Ravveduto e di don Marcello Cozzi della segreteria nazionale di Libera, che daranno la loro lettura del tema al centro dei lavori dell’assemblea.
Nel pomeriggio gli iscritti si misureranno con il tentativo di tradurre quanto ascoltato durante la mattinata in proposte operative all’interno dei gruppi di lavoro tematici (Beni confiscati, Formazione, Welfare e sport, Sos giustizia).

Di seguito il programma dettagliato della mattinata

VIII ASSEMBLEA REGIONALE LIBERA BASILICATA

Domenica 29 Novembre 2015
Ostello Theotokos, Via Don F. Romagnano, Viggiano (PZ)

VENTI LIBERI
Basilicata: mafia e antimafia ai tempi del silenzio

ore 09.00 Accoglienza

ore 09.30 : “20 anni di Libera in Basilicata” relazione introduttiva di Anna Maria Palermo (referente regionale Libera)

ore 10.00 : “Come l’informazione ha raccontato la mafia in Basilicata in questi 20 anni” relazione del giornalista Fabio Amendolara

ore 10.45 : “Cultura, corruzione e clientelismo in Basilicata” relazione del Prof. Marcello Ravveduto (Università di Salerno)

ore 12.00 : “20 anni di mafia e antimafia in Basilicata” relazione di don Marcello Cozzi (segreteria nazionale Libera)

ore 13.00 : Pranzo

ore 14.30 : Riunione dei gruppi tematici di lavoro e rinnovo della segreteria regionale

ore 16.30 : Chiusura dei lavori

locandina aggiornata assemblea

nov 022015
 

Auguri alla professoressa Beatrice D’Amico e al professor Riccardo Sisinni che di recente hanno raggiunto l’ambito traguardo della pensione. Gli apprezzati docenti, che hanno concluso la carriera professionale prestando servizio presso l’ISIS Miraglia di Lauria, hanno festeggiato con gioia con parenti, colleghi e amici presso il Ristorante Happy Moments’ di Lauria.

riccardo

ott 202015
 

Il 15 ottobre 2015 l’associazione “Se non ora quando?” ha organizzato a Lauria un evento sulla Enciclica del Papa “Laudato sì”. Hanno relazionato don Franco Alagia parroco della Chiesa di San Giacomo in Lauria ed il professore e filosofo Crisostomo Dodero. A moderare il dibattito la professoressa Nella Spina. L’organizzazione è stata curata dalla professoressa Rita Galietta.

ott 042015
 

Il 3 ottobre 2015 si è svolta a Lauria una nuova edizione del Premio Cardinale Brancati nella sala a lui dedicata. Sono stati premiati l’Arcivescovo emerito di Catanzaro Antonio Cantisani, la professoressa Elisa Conte e l’avvocato Milena Falabella. Sono state evidenziate le belle esperienze associative di ‘Epicanto’ di Episcopia e ‘A castagna ra critica’ di Lagonegro. Molto interessante è stata una relazione sui conclavi che hanno visto protagonista il cardinale Brancati da parte del prof. Raffaele Papaleo. Apprezzato è stato l’intervento del prof. Vincenzo Labanca che ha preannunciato la presentazione del libro “Il conte di Montepesco” nella sala Brancati il 24 ottobre prossimo. Molto profonda è stata la riflessione del prof. Gerardo Melchionda sull’ambiente. Significativa e gradita è stata la presenza del sindaco di Episcopia Bagio Costanzo. Di qualità il tappeto musicale curato dalla maestra Angelica Sisti.

ott 022015
 

Il 3 ottobre 2015 in piazza Sanseverino si svolgerà il Premio Cardinale Brancati a partire dalle 18.30. Verranno premiati: l’Arcivescovo Antonio Cantisani, la professoressa Elisa Conte, l’avvocato Milena Falabella. Il professore Papaleo parlerà nel corso della serata del Conclave al quale partecipò il cardinale lucano nel 1689. Significativaanche la “preghiera laica” del prof. Melchionda sui temi dell’ambiente.

premio cardinale brancati

set 182015
 

Domenica 20 Settembre, alle ore 18.30, si svolgerà a Vibonati, in Piazza Nicotera, la proiezione del film “I frutti del lavoro” del regista salernitano Andrea D’Ambrosio. Protagonista della storia è Carlo, interpretato dall’attore Enzo Decaro, che ritorna in paese per insegnare in una scuola elementare dove si affezionerà a Dario, bambino vivace e sensibile, il cui padre ha un grave incidente sul lavoro . L’opera, prodotta dalla società napoletana Iuppiter Group (Max De Francesco, Laura Cocozza, Maurizio Fiume) con il sostegno dell’INAIL e dell’Università di Salerno (attivazione progetto e responsabile UNISA il professore Marco Pistoia), i contributi del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni, della Banca di Credito Cooperativo del Cilento si propone non solo di sensibilizzare istituzioni e opinione pubblica sul delicato tema delle morti bianche e della sicurezza sul lavoro ma anche di mostrare bellezze e tesori del Golfo di Policastro. Il corto, infatti, è stato girato interamente a Vibonati, caratteristico borgo dal talento paesaggistico indiscutibile. “I frutti del lavoro”, grazie all’interessamento di enti pubblici, alla qualità del cast – tra gli attori citiamo Alberto Franco, Umberto Iervolino, Eva Immediato e l’esordio del piccolo Gabriele D’Aquino che interpreta Dario – e alle già avviate sinergie con associazioni e centri di aggregazione, avrà un respiro locale e nazionale con la partecipazione ai festival dedicati a temi sociali e a quegli eventi che hanno come obiettivo quello di promuovere il “lavoro sicuro”.
La proiezione del corto sarà anticipata da un dibattito su “I piccoli borghi protagonisti del cambiamento”. Interverranno i consiglieri comunali di Vibonati, Giovanni Scognamiglio e Manuel Borrelli, il responsabile economia del Pd Salerno, Roberto De Luca, il sindaco di Agropoli Franco Alfieri, il presidente della commissione bilancio della Regione Campania Franco Picarone e il consigliere regionale Maria Ricchiuti. Modererà i lavori Gianfrancesco Caputo.

enzo decaro