Flash Feed Scroll Reader
ott 202015
 

Ricco di spunti è stato l’ultimo Consiglio Comunale di Lauria celebrato il 19 ottobre 2015. Ecco l’ordine del giorno:
1) Svolgimento interrogazione (proponente capogruppo consiliare Labanca Mariano “Per Lauria”): “Eventuali istanze di esplorazione o ricerca idrocarburi in agro Comune di Lauria”;

2) Approvazione autonomo Piano Finanziario relativo ai lavori di straordinaria manutenzione della scuola Media Giovanni XXIII. Variazioni al Piano triennale 2015-2017 ed elenco annuale 2015;

3) Approvazione autonomo Piano Finanziario relativo ai lavori di straordinaria manutenzione per il rifacimento di pavimentazioni di strade comunali. Variazioni al Piano Triennale 2015-2017 ed elenco annuale 2015;

4) Servizio pubblico di distribuzione del gas naturale nell’ambito “Potenza 2-Sud” Approvazione dello schema di convenzione ai sensi dell’articolo 30 del D. Lgs. n. 267/2000:

5) Riconoscimento debito fuori bilancio ditta Si.tel di Fancesco Saverio Miraglia;

6) Iniziative per la istituzione della zona franca nell’intero territorio della Basilicata;

7) Ratifica deliberazioni di Giunta Comunale n.83 del 28/08/2015 e n.96 del 28/09/2015 aventi ad oggetto: “Variazione al Bilancio di previsione esercizio finanziario 2015/2017″;

8) Permesso di costruire in deroga ai sensi dell’articolo 35 delle N.T. di A. del Prg – Ditta D’Angelo Raffaele.

Prima parte

Seconda parte

feb 212015
 

Da qualche anno il Ministero della Pubblica Istruzione propone il progetto sullo sport in classe. Questa opportunità è stata colta dall’Istituto Comprensivo Giovanni XXIII di Lauria. Il 20 febbraio 2015 nel palazzetto dello sport si sono svolte delle dimostrazioni ginniche seguitissime in particolare dai genitori del bambini armati fino ai denti di telecamere, tablet e macchine foografiche.

Alcune immagini delle dimostrazioni

La dirigente Rosa Carlomagno

gen 302015
 

Si segnalano danni per il maltempo in tutte le aree del lagonegrese in questo 30 gennaio 2015. Il Noce ed il Sinni sono straripati. Vi sono molte frane, anche alberi sulle strade. Vi sono delle gallerie piene d’acqua e detriti sulla Fondovalle del Noce. Allagamenti da ogni parte. Grossi rivoli d’acqua nella chiesa di San Giacomo a Lauria. Un albero è caduto su una casa in via Giovanni da Procida a Lauria.
A breve alcuni filmati
(Aggiornamento ore 16.40)

Scuola chiuse a Lauria domani. Lunedi sarà chiusa solo la Giovanni XXIII.
(Aggiornamento ore 19.32)

Albero caduto a Lauria, i Vigili del fuoco lo mettono in sicurezza

Il centro storico di Lauria

Piazza San Giacomo a Lauria allagata

Altre immagini di Lauria

gen 232015
 

Il 22 gennaio 2015 presso la sala Atomium si è svolta un’iniziativa particolare. La banda musicale dell’Istituto Comprensivo Nicola Sole di Senise ha fatto visita all’istituto Giovanni XXIII di Lauria regalando al pubblico presente una riuscita perfomance artistica. Già dal prossimo anno scolastico, anche la scuola media lauriota avrà l’indirizzo musicale; questa scelta è stata fatta qualche anno fa, con lungimiranza, dalla scuola senisese. Soddisfatti i dirigenti Carlomagno e Chiorazzo. Molto applauditi sono stati i ragazzi musicisti ed il maestro Allegretti.

Il concerto

Le interviste alle dirigenti Carlomagno e Chiorazzo

ago 062014
 

Nel suggestivo anfiteatro del’Assunta a Lauria, il 5 agosto 2014, la parrocchia San Nicola ha dato vita ad un evento molto atteso: la quinta edizione del Pane del Lentini. Sono state infatti evidenziate delle storie dal grande valore umano che hanno fatto molto riflettere. Significativo è stato il riconoscimento all’Istituto Comprensivo Giovanni XXIII di lauria per la divulgazione del Lentini oltre il territorio lauriota. La serata voluta da mons. Vincenzo Iacovino parroco della chiesa di San Nicola in Lauria è stata alietata dal coro parrocchiale di Pecorone e dalla maestra Angelica Sisti accompagnato dall’allievo Angelo Cozzi.

Prima parte

Seconda parte

giu 112014
 

“Cittadinanza attiva per la cultura, la ricerca, il paesaggio e il patrimonio storico e artistico”. Questa è la sintesi dell’articolo 9 della Costituzione che ha ispirato il progetto degli studenti della scuola Media Giovanni XXIII di Lauria. Nel corso del mattinata dell’11 giugno 2014 gli studenti hanno evidenziato al pubblico intervenuto le tappe del progetto educativo condiviso con l’associazione “Arte e dintorni”.

L’attesa

La presentazione del progetto

feb 212013
 

Venerdì 22 febbraio 2013 alle 21,20 a Vade Retro (Tv2000, emittente dei vescovi italiani – Canale 28 Digitale Terrestre) speciale puntata dedicata alla sètta degli orrori di Matera, un gruppo scoperto in questi giorni dalla squadra mobile di Matera che vede, tra gli arrestati, il mago “Sal” e sei suoi “discepoli”. Le vittime hanno subito per anni estorsioni, minacce e ricatti.

In studio la testimonianza shock di una fuoriuscita, una delle tre sacerdotesse di “ Agates” che ha permesso l’arresto del  Mago Sal.

“Usavamo le bambole – ha raccontato a Vade Retro -  per fare  magie nere. Usavamo le bambole e gli spilli neri. Veniva fatto un cerchio e in questo cerchio poi subentravano altre persone che magari non conoscevamo e si iniziava a fare questo rito. Si usavano queste bambole, veniva bruciato poi il tutto dentro delle pentole oppure con un falò e fuori da un cimitero perché dicevano che le anime erano presenti. Poi il tutto finiva con l’ammucchiata perché Satana ci chiedeva di fare sesso”. “Anche noi sacerdotesse – ha aggiunto – dovevamo pagare perché il mago Sal comprava candele colorate o bianche, ceri bianchi grandi, comprava delle ceneri che diceva erano le ceneri dei morti, che grazie alla cenere dei morti noi avevamo la protezione. Comprava terra, terra magica oppure comprava il materiale per costruire delle bambole voodoo. Mi obbligava a comprare delle catenine d’oro o d’argento  perché l’oro lo doveva donare a Satana”.

In studio Don Aldo Buonaiuto, animatore del Numero Verde Antisètte della Comunità Giovanni XXIII. Conduce David Murgia.

foto 10

 

ott 122012
 

In occasione dell’Anno della Fede don Vincenzo Iacovino promuoverà una serie di iniziative legate a questo importante appuntamento. Si è partiti, l’11 ottobre, con l’inaugurazione di due vetrate dedicate ai sommi pontefici Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II e al completamento del restauro del quadro di Mariano Lanziani dedicato a Sant’Alfonso de Liguori. Ricordiamo che queste specifiche iniziative fanno anche parte degli eventi organizzati per ricordare il quindicesimo anniversario della beatificazione di Domenico Lentini.

ago 302012
 

Domenica 2 settembre, in occasione dei festeggiamenti in onore della Madonna del Sacro monte di Viggiano, regina e patrona della Basilicata, il tgweb del Comune di Viggiano, “Io e te in città”, trasmetterà in diretta tv e in web-streaming l’intera manifestazione.L’azienda audiovisiva trasmetterà per la prima volta la S. Messa della Madonna di Viggiano, officiata dal monsignor Agostino Superbo, via satellite e web-streaming, curandone le riprese e tutta la produzione televisiva dell’evento. Interviste e contributi video intervalleranno la diretta.

 

Dalle 10.30 alle 13.30, da Piazza Papa Giovanni XXIII, le telecamere di “Io e te in città” consentiranno ai telespettatori e ai tanti lucani nel mondo di seguire le dirette televisive su Telecolore, al canale satellitare 826 della piattaforma SKY, Hot Bird 13’ est, frequenza 11.470 – Pol. V, symbol rate 27.500 – Fec 5/6.

 

Inoltre sarà possibile seguire la diretta sul web in streaming ai seguenti link:

http://www.ioeteincittaonline.it  sezione Viggiano e http://www.telecolore.it.