BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Apr 262018
 

Dal 7 al 12 maggio controllo gratuito della pressione arteriosa nella rete delle FARMACIE SPECIALIZZATE di Farmacisti Preparatori.
In occasione delle Giornate Europee dello scompenso cardiaco, la rete delle FARMACIE SPECIALIZZATE di Farmacisti Preparatori ha attivato la campagna di sensibilizzazione “Il tuo cuore è un bene prezioso. Ascoltalo!”, in collaborazione con l’AUSL di Piacenza.
Dal 7 al 12 maggio sarà possibile rivolgersi a una delle 580 FARMACIE SPECIALIZZATE di tutta Italia per effettuare la misurazione gratuita della pressione arteriosa e ricevere una consulenza personalizzata sul rischio cardiovascolare.
Cos’è lo scompenso cardiaco?
È una condizione nella quale il cuore ha perso la capacità di pompare sangue in tutto il corpo in modo adeguato alle richieste dell’organismo.
Lo scompenso cardiaco è una malattia seria e molto diffusa.

“I suoi sintomi possono essere inizialmente confusi con periodi di stanchezza o affaticamento fisico – spiega il dottor Santo Barreca, rappresentante delle FARMACIE SPECIALIZZATE -. Ecco perché vogliamo fornire ai cittadini gli strumenti per capire come si manifesta questo problema cardiovascolare e quali sono le sue cause”.

Oltre al controllo della pressione, nella settimana dal 7 al 12 maggio i cittadini potranno compilare insieme al farmacista un questionario per valutare il loro personale rischio cardiovascolare.
Riceveranno inoltre il diario metabolico: vera e propria agenda dello stato di salute, che consente di monitorare nel tempo alcuni parametri base come i valori di colesterolo, trigliceridi, glicemia, pressione, frequenza cardiaca, fibrillazione atriale, ecc.

“Uno stile di vita attivo, un’alimentazione controllata e abitudini salutari possono ridurre il rischio di sviluppare problemi cardiovascolari. – aggiunge il dottor Barreca – Nella settimana dedicata allo scompenso cardiaco vogliamo aiutare tutti i cittadini a fare una scelta di vita sana e consapevole”.

Le Farmacie aderenti all’iniziativa in Basilicata sono:
Farmacia Vezzoso – Via Lucana, 289 – 75100 Matera MT
Farmacia Grignetti – Corso Gianturco, 3/5 – 85021 Avigliano PZ
Farmacia Cornacchione – Corso Garibaldi, 92 – 85100 Potenza PZ

Scarica l’elenco completo delle FARMACIE SPECIALIZZATE

Scarica la locandina dell’evento
FARMACIE SPECIALIZZATE DI FARMACISTI PREPARATORI

Le FARMACIE SPECIALIZZATE hanno scelto di evolvere il loro ruolo di Farmacisti Preparatori, proponendo un progetto ampio e innovativo, per un livello più alto di servizio, di preparazione e di competenza. Nascono così le FARMACIE SPECIALIZZATE.
Specializzate per migliorare sempre la capacità di comprensione delle diverse esigenze.
Specializzate nel fornire servizi utili, frutto di una formazione approfondita.
Specializzate nel dare i migliori consigli attraverso le nostre reali esperienze.

Set 082016
 

Ancora una settimana di attesa e prenderà il via la seconda edizione de “L’esperienza monastica benedettina nell’area di Monticchio Laghi”, l’attesissimo evento pieno di rievocazioni, musica, fede e cultura che si svolgerà interamente ai Laghi di Monticchio, la perla della Basilicata. Ideata e organizzata dall’Associazione “Arcadia” di Rionero, con il patrocinio della Regione Basilicata, del Comune di Rionero in Vulture, dell’APT Basilicata e la collaborazione della Pro Loco di Rionero e dell’Associazione Amici di Monticchio, la manifestazione vedrà protagonista il Parco Archeologico di Sant’Ippolito, riaperto circa due anno fa per la prima volta al pubblico grazie agli sforzi del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e alla Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Basilicata.
“La manifestazione- riferisce il Presidente dell’Arcadia Andrea Lapenna – è volta a rendere protagonista l’area di Monticchio ed in particolare di Sant’Ippolito trasformando i beni paesaggistici, naturalistici e architettonici in contenitori di arte, con musica, storia ed espressioni artistiche di ogni genere. Il progetto – continua Lapenna – continua a battere la strada già costruita lo scorso anno volta a sostenere l’idea di: valorizzare un’area troppo spesso priva di richiami turistico-ricreativi, caratterizzato da un turismo mordi e fuggi e che nel passato è stata culla di forti fermenti culturali; riscoprire le antiche mura dell’Abbazia di Sant’Ippolito, in passato contenitore di forte pregio artistico e riportare all’attenzione le bellezze paesaggistiche di un luogo incontaminato, oggi capace di suscitare emozioni straordinarie. La manifestazione sulla scia della manifestazione organizzata dalla Pro Loco di Rionero lo scorso anno, è stata partorita con la voglia di creare un volano per l’economia del posto, attraverso la promozione non solo dei luoghi ma anche del culto micaelico stimolando l’interesse dei turisti che potranno godere degli eventi organizzati, restando sul luogo e usufruendo delle strutture alberghiere e ricettive della zona”. I primi due giorni dell’evento vedranno le esibizione di due big della musica italiana: il 10 Settembre si esibirà la cantautrice Marina Rei mentre l’11 Settembre sarà la volta di Ermal Meta, una delle nuove voci più interessanti del momento. Sempre l’11 Settembre, alle 17:30 si svolgerà un corteo storico rievocativo con i “figuranti di San Nicola” mentre alle 19 spazio alla musica gregoriana con il coro “Il Gabbiano”. “L’esperienza monastica” proseguirà il 26 Settembre con l’inaugurazione della mostra di costumi storici realizzati dall’Accademia delle Belle Arti di Bari e la presentazione della pubblicazione “La Badia di Monticchio” presso la Sala Conferenze del Museo del Vulture. L’evento si chiuderà il 30 Settembre con la chiusura della mostra. Info e prenotazioni Ass. Arcadia 3458913357 mail: arcadiarionero@live.it

rionero

Gen 292016
 

Si svolge sabato, 30 gennaio, presso la sala consiliare del Comune di Tortora, alle ore 17, la presentazione del diario e del video: “Su due mari ho pagaiato e la Calabria ho gustato!”.
Un giro della Calabria in kayak, che ha visto protagonista l’avventuriero Francesco Mazzacoco, dal 15 luglio al 3 agosto 2015.
Tappa finale, il 3 agosto 2015, a Tortora presso il Lido Lampara, accolto da amici e dall’Amministrazione Comunale.
Le sue esperienze sono state annotate in una sorta di diario di bordo, raccontando le vicende che hanno caratterizzato questa avventura.
Durante la presentazione, saranno proiettate le foto e i video immortalati da Mazzacoco, nel suo tour fra le coste della splendida Calabria.
L’evento è stato organizzato dal Comune di Tortora, Assessorato allo Sport, con lo scopo di incentivare l’utilizzo del kayak su territorio tortorese.
“Ho annotato nella mente, – ha spiegato Francesco Mazzacoco – immortalato con foto e riprese, paesaggi fantastici e incontaminati. Vorrei con questo viaggio, riuscire a sensibilizzare le coscienze sulla tutela delle coste e di tutti quei valori che stiamo dimenticando: la bellezza che la nostra Calabria ha da offrirci!”.
(Valentina Bruno)

vale

Gen 052016
 

L’avvocato Vincenzo Viceconte ha presentato nella sala consiliare della città di Francavilla in Sinni il doppio volume “Frammenti di memoria”. La serata è stata impreziosita oltre che dalla presenza di un folto pubblico anche dalla partecipazione di insigni uomini di cultura che hanno approfondito la storia per immagini del ‘900 francavillese. I volumi contengono anche un diario di guerra e di un testo legato alla emigrazione. Il lavoro di Vincenzo Viceconte che ha tratto forza dalle fotografie di Vincenzo Di Nubila, non si rivolge solo a Francavilla ma all’intero Mezzogiorno.


La conferenza


L’intervista all’avvocato Vincenzo Viceconte

locandina avv  viceconte presentazione libro

Lug 062015
 

Giovedì 4 giugno 2015
Che spettacolo vedere oggi pomeriggio il preside dell’Isis Miraglia di Lauria Natale Straface con il professore Pino Sassano (un tempo insieme manager turistici) presentare un evento che caratterizzerà il prossimo autunno culturale nell’area sud della Basilicata. L’obiettivo è di avvicinare i giovani alla lettura dei libri. Il presidente dell’iniziativa è Andrea Camilleri. Bel colpo!
P.S. Ho scoperto questo bel brano per chiudere bene la giornata.

Venerdì 5 giugno 2015
Alici a scapici. Non capita spesso che nel leggere un articolo se ne avverta anche il profumo. L’ottima signora Teresa Mandarini ha preparato per il giornale un articolo che ripercorre la fiera di San Pietro a Lauria. Una fiera di bestiame ma anche di tanti sapori. Ricordo delle grandi ciarle dove venivano poste in bella mostra i pesci, l’aceto pungeva il naso. Non poche mosche facevano capolino nei dintorni di quelle signore che preparavano quei richiestissimi panini. Erano altri tempi. Ricordo la gioia di quella giornata. Ci si accontentava di poco.

Sabato 6 giugno 2015
Vi è un luogo incantevole nel territorio di Lagonegro. Santa Maria degli Angeli. Come ogni anno accoglie un’iniziativa tesa e valorizzare una figura eccezionale: il venerabile Nicola Molinari, vescovo cappuccino. Tra gli animatori delle attività l’infaticabile Salvatore Falabella che è anche un valente musicista. Sentirlo parlare del venerabile è una gioia. Mi specchio in lui quando parlo o rifletto sul Brancati. Quando faremo in autunno il premio dedicato al cardinale il gruppo del Molinari va invitato e premiato per un impegno magnifico. Un passaggio merita anche il prof. Roberto Picardi, un grande storico ed ottimo relatore, assolutamente da continuare a valorizzare. Ha offerto tanti spunti. Uno di attualità. Si parla di accoglienza, di sfruttamento di migranti. Nell’800 ben 150 milioni di africani vennero fatti letteralmente scomparire. All’epoca gli Usa sfruttarono oltre ogni limite queste povera gente. Secondo spunto Voltaire: “campione di modernità”, definiva i neri mostri immondi dall’aspetto disumano. Definiva così anche gli ebrei…
Per concludere vi propongo un bel dialogo, registrato il 6 giugno, con Salvatore Falabella uno dei pilastri dell’associazione legata al Molinari, persona ispirata ed entusiasta del frate.

Sabato 25 luglio 2015
Don Franco Alagia ha festeggiato oggi a Lauria 45 anni di sacerdozio. Fu ordinato prete dal vescovo Pezzullo proprio nel giorno del patrono del rione inferiore. Don Franco non avrebbe immaginato che dopo un pò sarebbe diventato la guida della parrocchia intitolata all’apostolo Giacomo. Segni. Nei giorni scorsi la signora Chiarelli dal Comune di lauria mi chiama e mi dice: ho trovato l’atto di nascita di Nicola Santo che cercavi, abitava in via Giovanni da Procida, al numero 34. Incredibile: di fronte alla casa della mia infanzia e della mia giovinezza. Abbiamo giocato nella stessa strada! Segni.

Mercoledì 29 luglio 2015
Pur nella tristezza di un pomeriggio rotondese nel quale ho portato il saluto a Silvestro Maradei, sincero compagno di strada dell’Eco, colpito dalla perdita della cara  mamma,  sono tornato soddisfatto di aver partecipato ad un incontro nel quale si è ricordato Rocco Mazza, politico ed imprenditore socialista. Il 1° settembre ceertamente dedicheremo una pagina a questo personaggio che mi ha stupito per la sua poleidricità: dalla vita amministrativa provinciale… ai kiwi. Molto belli sono stati gli aneddoti e i ricordi dei suoi amici e compagni: Gianni Pittella, Gabriele Di Mauro, Tonino Brando e tanti altri. E’ stata una bella serata che ha consolidato uno spunto che speriamo sarà presente in un evento politico di metà settembre al quale tengo molto.

Domenica 16 agosto 2015
E’ stata intitolata una strada a Castelluccio Superiore ad un sindaco che tanto si prodigò per la sua città. Castelluccio (sia Inferiore che Superiore) sono sempre molto ospitali. Si avverte un clima positivo ed accogliente. La storia del primo cittadino Aurelio Pennella è da approfondire, riporta all’attenzione generale uno stile che la politica come  la società hanno ormai smarrito.

Sabato 29 agosto 2015
Stiamo lavorando all’iniziativa di ottobre che vogliamo provare a consolidare….l’inaugurazione di palazzo Marangoni si sta avvicinando. L’Arcivescovo Cantisani sarà il premiato. Vi sono poi altre idee, vi è da presentare ufficialmente il libro su Nicola Santo… ne parleremo. Ieri mi stava venendo un colpo all’Eco… sento bussare ed apro: è Biagio Cantisani…ci sono buone notizie!

 

Domenica 30 agosto 2015
L’occasione di una manifestazione di atletica permette di evidenziare il radicamento a Lauria di una disciplina che ha sfornato tanti talenti. Con Raffaele Papaleo abbiamo ricordato le sfide in notturna, ìd’estate, del Club Atletico Lauria. Mi è venuta in mente la bellissima gara di Rito Lamboglia. Erano gli anni ’80,  crudo di tattica, Rito partì a razzo in una gara lunga. Scompaginò i piani degli atleti vere star di Lauria: pantaloncini alla moda, scarpette fiammanti, gel, ragazze bellisssime a fare il tifo.  Arrivò terzo con le Mecap mezze bucate… ma in fondo aveva vinto lui!

Lunedì 1° settembre 2015
Un’intervista casuale a Biagio Cantisani, autore di un fortunato libro su Lauria, sul terrazzo di Palazzo Marangoni, ci ha permesso di ricordare don Peppino Ginnari, scherzoso parroco di Lauria Inferiore per vari decenni. Ricordo la sorella anziana, donna Angelina (donn’angiulina) che abitava il palazzo antico. Il portone maestoso era la porta di calcio di interminabili partite dove si perdeva il conto dei gol. Nel quartiere di San Matteo vi era anche la figura mitica del “maggiore” una persona vulcanica che stimolava i giovani con manifestazioni di ogni tipo. Più giù, la dimora dell’ultima discendente di Amerigo Vespucci, Urania. Scorrono i fotogramminella amente di un film che sembra girato da Tornatore.

Sabato 5 settembre 2015
Rivedere dopo tanto tempo Davide Nesi, il grande esperto toscano di ferrovie e di treni. Grazie al suo lavoro realizzammo un libro “La ferrovia tradita” che ancora ci è richiesto. Abbiamo fatto una bella intervista, abbiamo annunciato importanti progetti per il 2016.
 

 

BLOG

Giu 062015
 

Il blog è un diario positivo nel quale il direttore dell’Eco Mario Lamboglia appunta impressioni e spunti dettati dall’incontro con le realtà e le ‘umanità’ del territorio. Un appello ai lettori affinchè non censurino troppo gli errori nei testi, spesso scritti di getto e non sempre rivisti. Di tanto in tanto verranno riletti dall’autore, ‘aggiustati’, magari arricchiti ….ci appelliamo in ogni caso alla magnanimità dei navigatori!

BLOG

Giu 292014
 

Ad un anno dalla scomparsa, il 27 giugno 2014, è stato pubblicato il diario di mons. Vincenzo Cozzi, vescovo emerito di Melfi-Rapolla-venosa. Il volume di oltre 300 pagine è stato scritto a quattro mani da mons. Antonio Cantisani vescovo emerito di Catanzaro-Squillace e don Guido Barbella parroco di Trecchina.


La conferenza


Le interviste

Mar 312014
 

L’ultimo episodio incendiario avvenuto ai danni di un imprenditore locale porta nuovamente alla ribalta, nella fascia Ionica, la paura dell’estorsione e del racket.
In Basilicata – ha commentato Angelo Festa, Presidente dell’Associazione antiracket e antiusura “Famiglia&Sussidiarietà” – vi è sicuramente da escludere che vi sia, al momento, una criminalità organizzata pari alle altre regioni viciniori, ma bisogna prestare attenzione ai continui e ripetuti episodi malavitosi perché non possono essere stati messi in atto solo da piccoli delinquenti.

Famiglia e Sussidiarietà – ha continuato Festa – intende nei prossimi mesi attivare una campagna informativa, a tutela delle imprese e delle famiglie, con il coinvolgimento delle Forze dell’Ordine, delle Istituzioni, delle forze politiche e Sociali, contro il racket e l’usura affinché non si abbassi la guardia.

Con tale iniziativa intendiamo – ha concluso Festa – venire incontro a chi è in difficoltà economiche, dare informazioni sulle procedure di risoluzione da crisi da sovraindebitamento e consentire alle vittime di estorsione di accedere al Fondo nazionale di Solidarietà.

logo ass antiracket e antiusura afs

Giu 032013
 

Parte da oggi una rubrica quotidiana sul nostro sito per informare su quanto si svilupperà in piazza del Popolo a Lauria nei prossimi giorni. Sul sito troveranno spazio le registrazioni di tutte le iniziative con ampie interviste. Per avere maggiori informazioni e materiale dell’iniziativa: vivilauria@tiscali.it

Pillola tg di sabato 7 giugno 2013. Intervista a padre Emil Kumcka

Pillola tg di venerdi 6 giugno 2013. Lo staff

Pillola tg di giovedì 5 giugno 2013. Le mostre dell’architetto  Giacomo Carlomagno

Pillola tg di mercoledì 5 giugno 2013. I libri del ‘600 scritti dal card. Brancati in mostra nel “village” di piazza del popolo

Pillola tg di martedì 4 giugno 2013. Il convegno medico di prevenzione oncologica


Pillola tg di lunedi 3 giugno 2013. Presentazione della striscia informativa

Locandina VIVILAURIA

Pieghevole_lato_a

Pieghevole_lato_b

Apr 252013
 

Il 25 aprile, in occasione della Festa della Liberazione, la Pro loco di Tortora ha organizzato il “Concerto di Primavera”. Alle ore 11, presso la Chiesa della Santissima Annunziata (Convento francescano) a Tortora centro storico, si terrà la messa solenne in memoria dei caduti in guerra. Dopo la messa sarà deposta una corona di alloro presso il Monumento ai Caduti alla presenza di cariche istituzionali, rappresentanze dell’ANPDI (Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia), Associazione Carabinieri e altre associazioni del territorio. Dopo la commemorazione seguirà un aperitivo offerto dalla Pro Loco.

Dalle ore 16, presso Piazza Stella Maris a Tortora marina, si terrà il “Concerto di Primavera”. Musica dal vivo con giovani e talentuosi artisti locali, che intratterranno il pubblico con le loro performance sonore.

Durante il concerto ci sarà anche una raccolta fondi per donare un defibrillatore alla Croce Rossa di Tortora.

Nel pomeriggio, ospite sul palco, un ex soldato sopravvissuto alla seconda guerra mondiale che offrirà la sua testimonianza attraverso la lettura di un brano del suo diario di guerra.

“Siamo lieti della partecipazione a quest’evento” spiega Angelo Montesano presidente Pro Loco Tortora “di tanti artisti locali. Ci teniamo a ringraziarli per la loro collaborazione ed il loro entusiasmo. Siamo orgogliosi del talento dei nostri giovani e crediamo in loro. Speriamo che anche attraverso di loro le cose possano iniziare a cambiare. Un ringraziamento particolare ad Emanuel Guaragna che si è occupato della direzione artistica in collaborazione con Vincenzo Mastrelia”.

A partire dalle ore 18 la Pro Loco di Tortora, in collaborazione con l’IPSSAR (Istituto Alberghiero) di Praia a Mare, organizzerà un Happy Hour con cocktail e degustazioni.