Flash Feed Scroll Reader
set 022013
 

Continua l’appuntamento con CinemadaMare al Lido di Venezia con la programmazione dei film lucani in piazza Sant’Antonio. Da martedì 3 settembre e fino al 5 settembre, il grande schermo di CinemadaMare metterà in mostra la Basilicata e il suo Cinema con le proiezioni di alcuni film girati in Lucania. Questa sera sarà proiettato “Matera, materia rimossa”, di Mariolina Venezia, una produzione Sensi Contemporanei Cinema e Regione Basilicata con il coordinamento di CinemadaMare. Il lungometraggio diretto dalla vincitrice del Premio Campiello, pone lo sguardo sulla città di Matera, su come sia cambiata la sua condizione negli ultimi cinquant’anni, e quindi su come possa oggi concorrere ad essere capitale europea della cultura. All’evento sarà presente il direttore della Lucana Film Commission, Paride Leporace, il direttore di CinemadaMare, Franco Rina e i tanti filmmaker italiani e stranieri che compongono la carovana di CinemadaMare.
Grande successo ieri in piazza Sant’Antonio con la proiezione del film “Basilicata coast to coast” di Rocco Papaleo. Dopo la proiezione il direttore della Film Commission, Paride Leporace, si è intrattenuto per parlare del lavoro che la Lucana Film Commission sta facendo per rendere la Basilicata e i suoi paesaggi protagonisti in tutte le loro espressioni messe a servizio del cinema nazionale ed internazionale. A conclusione della serata ha aggiunto: “Ringrazio CinemadaMare per aver chiesto una programmazione di film lucani alla Lucana Film Commission. C’è bisogno di portare schermi di qualità in piazza, e la visione popolare incrocia la nuova produzione partecipata dal basso. La crisi si può vincere”.

DSC_0948

set 302012
 

A cura dell’Alad e dell’Associazione Diabetici “Tre valli” si è svolta nella giornata di sabato 29 settembre una vera e propria maratona legata ad un percorso di informazione sul Diabete. Tanti gli ospiti intervenuti tra Policoro, Senise, Villa d’Agri e Maratea. Le immagini si riferiscono all’evento pomeridiano svoltosi a Maratea presso la struttura ricettiva Martino.