BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Mag 282018
 

Il matrimonio tra la Rinascita volley e Paolo Falabella continua anche per la stagione 18-19.E’ questo l’esito del tanto atteso incontro tra le parti andato in scena giovedì sera tra il tecnico lagonegrese e il patron biancorosso Nicola Carlomagno. Un vertice in cui l’allenatore reduce dalla seconda salvezza in casa Lagonegro, ha messo le basi per la sua quinta stagione sulla panchina della Rinascita, per pensare così a pianificare con la dirigenza la strategia da seguire per il mercato estivo.
“E’ una grande soddisfazione- spiega Falabella- aver ottenuto la fiducia della società anche per il prossimo anno. L’ultima è stata una stagione lunga e molto travagliata ma siamo pronti per ripartire con la solita grinta e tenacia, abbiamo obiettivi importanti, con un programma più ambizioso rispetto a quello della passata stagione”. Le prime parole di Falabella che segnano il via alla terza stagione lagonegrese nel secondo massimo campionato di Legavolley.
“La conferma di Falabella è ancora una volta il nostro punto di partenza – spiega Carlomagno- la fiducia riposta in lui è fondamentale per portare avanti il nostro progetto che parte dal settore giovanile reduce da importanti successi, fino alla prima squadra in A2. Insieme portiamo avanti il nome della nostra città ma soprattutto vogliamo che la nostra società possa diventare il faro per le nuove generazioni”, le parole del Presidente lagonegrese che dopo l’ufficializzazione del mister, insieme al ds Tortorella e alla dirigenza sono alle prese con la campagna acquisti. “Siamo già al lavoro per cercare di allestire una squadra più competitiva, con il primissimo obiettivo di far tornare tanta gente al palazzetto così come si è visto nelle fasi finali dello scorso anno. Contiamo tanto sull’appoggio dei nostri tifosi- conclude Falabella- è la molla che ci fa andare avanti e siamo sicuri che anche quest’anno i nostri tifosi accoglieranno con grande entusiasmo e calore il nuovo gruppo. “In questi giorni ufficializzeremo i primi acquisti- spiega il ds Tortorella- il 19 luglio si chiuderà il mercato con la stesura dei calendari. Contiamo di poter allestire una squadra competitiva piazzando qualche colpo di mercato a breve, che sarà un punto di partenza per la prossima stagione”.
Paola Vaiano


Da sinistra: coach Falabella con il presidente Carlomagno

Apr 072018
 

Apre domenica 8 aprile 2018 il sipario dei play out di A2 che decreteranno la permanenza o meno di 3
squadre su 6 nella seconda serie nazionale di volley. Reggio Emilia –Massa, Club Italia Roma- Catania,
Taviano-Lagonegro sono gli accoppiamenti dei play out che prevedono un calendario di 5 partite: chi
porterà a casa tre vittorie sarà salva. Per i lagonegresi il cammino è in salita visto che partiranno con la
prima gara fuori le mura del Pala Alberti. Mister Falabella e i suoi sono infatti partiti ieri alla volta di Taviano
dove domenica mattina effettueranno la rifinitura mentre domenica pomeriggio il fischio d’inizio è alle ore
18,00 Al Palasport William Ingrosso di Taviano . Da tenere sott’occhio gli schiacciatori spagnoli: Ruiz , che
già nelle gare di regular season diede filo da torcere alla difesa biancorossa insieme a Torsello e al
messicano Barajas arrivato solo nel finale di stagione. Tra i migliori del Taviano c’è sicuramente il
palleggiatore Mariella, ma anche il reparto dei centrali con Torsello e Smiriglia potranno farsi sentire al
centro. Entrambe le gare finirono in favore dei leccesi, (1-3, 3-2) che però al ritorno proprio al Pala Ingrosso
sul 2-0 subirono la ripresa dei biancorossi che si arresero nel finale del tie break. Rosa interamente a
disposizione del tecnico di Lagonegro che in settimana ha lavorato alla preparazione del match e allo studio
degli avversari. “Abbiamo avuto una settimana per recuperare energie fisiche e mentali per affrontare al
meglio questa fase- spiega Falabella- è un periodo molto importante e ma siamo tranquilli di aver lavorato
bene e di potercela giocare tutta. Andiamo a Taviano consapevoli che non sarà semplice, ma abbiamo
l’obbligo di crederci e dare il 100%”. Queste le parole di Falabella che carica i suoi alla vigilia della prima
gara in terra pugliese , a cui seguirà domenica 15 gara 2 al Pala Alberti dove ci vorrà tutto il sostegno del
pubblico biancorosso. Molti intanto i tifosi che partiranno alla volta di Taviano per seguire la Geosat
Geovertical, sempre più seguita in terra lucana quale unica squadra che milita in un campionato nazionale.

Mar 042018
 

Continua la ricorsa alla salvezza per la Ternana di Gigi De Canio chiamato alla missione impossibile nel difficile campionato di serie B. A Spezia (1-1) si è vista una squadra più consapevole dei propri mezzi a pronta alla delicata sfida con l’Ascoli sabato 17 marzo.

KODAK Digital Still Camera


Foto: Calcio Ternano

Set 112017
 

In attesa del’inizio del campionato lucano di calcio di Prima Categoria, il Lauria rinserra i ranghi e disegna la nuova stagione agonistica dopo il bel campionato dell’anno precedente. Mister Riccio ed il presidente Atzori non hanno nascosto i propositi: “Vogliamo vincere il campionato”.


Le interviste: Biagio Riccio, Franco Atzori

Ago 252017
 

Il primo test della stagione della Rinascita è in programma oggi pomeriggio, 25 agosto 2017, tra i lagonegresi e i campani dell’Aversa. Fischio d’inizio a partire dalle ore 18 presso il centro sportivo di Sant’Antimo , che sarà il primo palcoscenico stagionale anche per i normanni . “Sarà un test molto importante dal punto di vista fisico- spiega il capitano dei biancorossi- andiamo li per vedere come stiamo lavorando e per vedere come sopportiamo questa prima fase. La preparazione sta andando molto
bene, i carichi di lavoro sono elevati e cercheremo di smaltirli nelle prossime settimane”. C’è entusiasmo e tanta voglia di far bene tra le fila biancorosse, mister Falabella motiva i suoi e li incoraggia a dare il massimo in ogni singolo allenamento. “E’ fondamentale creare il giusto spirito e le giuste sinergie sin da subito- spiega il tecnico- ora inizia una fase intensa, nessun alcuna sosta, faremo doppie sedute e 6 allenamenti congiunti da qui al 10 settembre e ogni test dovrà aiutarci a migliorare e a monitorare il lavoro che abbiamo programmato. Quest’anno iniziamo prima e avremo più gare già nella regolar season , pertanto bisognerà arrivare al top della forma fisica”.
“I ragazzi hanno tutti voglia di lavorare e mettersi in mostra- spiega Giosa che ormai è il riferimento della squadra- sono sicuro che faremo bene, c’è il giusto spirito nel fare gli allenamento. Oltre la fatica fisica che si fa sentire in questa fase, ci divertiamo divertono tanto e questo è molto importante nella pallavolo”. Dopo quello di oggi, l’esordio in casa per i lagonegresi sarà il prossimo venerdì 1 settembre quando al PalaSimone Giosa e compagni affronteranno i normanni di mister Bosco, per un classico e tanta atteso del volley del sud Italia che quest’anno però non si replicherà in campionato poiché le due formazioni sono inserite in due gironi diversi.

palla

Giu 262017
 

Il Team Ri.Va con il patrocinio del Comune di Trecchina ha organizzato sul fiume Noce, dal 23 al 25 giugno 2017, il Campionato italiano pesca della trota in torrente. Nella valle lucana sono giunti circa 150 pescatori provenienti da tutta Italia per un week end di sport e di amicizia.


Le premiazioni


Le interviste: Franco Palese, Cristian Cascelli, Gianfranco Cascelli, Gianni Breda

Mag 152017
 

E’ stato davvero straordinario il cammino della squadra di calcio del Lauria che con anticipo ha vinto il campionato di Seconda categoria lucano. Il sodalizio guidato dal presidente Franco Atzori e dal mister Biagio Riccio, insieme alla dirigenza, stanno già programmando la nuova stagione. Una rinnovata avventura che potrebbe anche non partire dalla Prima categoria…


Le interviste: Biagio Riccio, Rito Cassini, Franco Atzori

Apr 222017
 

Torna il “Beach Cross” a Tortora. Il prossimo 29 e 30 aprile, le spiagge tortoresi ospiteranno la manifestazione sportiva.
L’evento è stato organizzato dal Moto Club “Gli amici di Praia a Mare” con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale, Assessorato allo Sport.
“Siamo lieti di accogliere questa iniziativa – ha sottolineato l’assessore allo sport Biagio Praino – perché crediamo come Amministrazione Comunale, che sia importante far rivivere un evento sportivo che per anni ha caratterizzato la nostra costa, con il “Supermarecross”. Siamo arrivati già al terzo anno e l’anno scorso è stato un grande successo”.
L’evento avrà inizio sabato 29 aprile, con l’incontro con i partecipanti. Domenica, si terrà la terza Prova del Campionato Nazionale di Beach Cross – Primo Memorial Renzo Cetraro. Alle ore 8.00 si apriranno le iscrizioni in Piazza Stella Maris. Dalle ore 9.00, il via alle prove libere e a seguire le prove di qualificazione, batteria finale e la finalissima Supercampioni.
Nel pomeriggio ci sarà la premiazione dei primi cinque classificati delle 11 categorie in gara. Tanti gli stand che occuperanno la strada e il lungomare di Tortora.
“Per il primo anno – ha spiegato il presidente del Motoclub Pasquale Lagatta – abbiamo deciso di dedicare la manifestazione a Renzo Cetraro, un giovane che faceva parte del nostro club e che è tragicamente scomparso quest’anno. Vogliamo ricordarlo attraverso qualcosa che amava”.

PicsArt_04-14-04.52.31

Mar 282017
 

Il 28 marzo 2017 si è svolta a Lagonegro una nuova seduta di Consiglio Comunale. Molti i temi trattati, in particolare una serie di regolamenti ed alcune questioni su una paventata incompatibilità. Tra le questioni anche quella legata al ruolo di Lagonegro nel sistema socio-assistenziale Pollino-Lagonegrese.
Il capogruppo Domenico Mitidieri ad inizio seduta, con un intervento da leggere in filigrana, ha fatto emergere il rammarico per il clamore della vicenda del Parco Giada facendo adombrare anche la possibilità di una sua sospensione da consigliere. Di tenore diverso il finale del Consiglio: il capogruppo Mitidieri ed il sindaco Pasquale Mitidieri hanno elogiato la dirigenza della Basi Grafiche Geosat Lagonegro per l’entusiasmante stagione agonista nel campionato di serie A.

ordine del giorno