Profondo dolore a Lauria per la perdita di Biagio Nocera

La notizia si è diffusa nel primo pomeriggio a Lauria. L’arrivo dell’elicottero del 118, la lunga sosta, poi la brutta notizia. Il cuore del caro, del carissimo Biagio Nocera non ha retto. 44 anni, apprezzato geometra di cantiere, amava la compagnia e la vita. Sportivo, atleta praticante, curava le tantissime amicizie che nel corso del tempo avevano caratterizzato la sua esistenza che non era stata particolarmente generosa con lui.  In questo momento pesa molto  non poterlo salutare per l’ultima volta. Ai suoi familiari, alla sua compagna, giunga il pensiero più commosso e partecipe.