Lauria, uno sfregio nel quartiere del Beato Lentini

Egidio Giordano di Lauria lancia un allarme da FB: ” Ci troviamo in uno dei quartieri più tranquilli, più pacifici e più sereni di Lauria, il Cafaro, e, per di più, a pochi passi dalla Casa natale del nostro Beato Domenico…eppure, questa foto ci dice, purtroppo, altro! Il segnale che riserva ai “diversamente abili”, un posto-macchina, dopo essere stato tolto dal suo sostegno, più volte, e rimesso al suo posto dal Servizio del comune, vigliaccamente, non potendolo togliere, l’hanno imbrattato con una vernice nera! Qualcuno, tempo fa, volendo redarguire un arbitro, che, a suo giudizio, non aveva giudicato correttamente, parlò di “bidone di spazzatura” al posto del cuore…Non mi sembra di esagerare, per questo stupido e inumano gesto, se si fa riferimento ad un ‘cuore annerito 2 , perché senza un briciolo di umanità!”