Le virtù del silenzio e della misura

Saranno 15 giorni particolari quelli che vivranno gli italiani. Per rallentare il Coronavirus, il governo ha deciso di chiudere le   scuole fino a metà marzo e sono stati fermati tutta una serie di eventi che dovevano svolgersi proprio in questi giorni. Molti di queste iniziative erano legate alla Festa della donna.

Purtroppo continuano ad esserci prove non edificanti di alcune categorie professionali che pongono in cima alla propria formazione la deontologia e poi, titolano: “Caccia alle persone venute in contatto…”.

Alcuni linguaggi sono davvero imperdonabili in momenti così difficili come questi; così come disquisire con facili ironie  sui social è il segno di un decadimento che va molto oltre il virus.