Potenza, apre lo Sportello provinciale autismo

Apre lo Sportello provinciale autismo. E’ stato presentato nell’aula magna dell’Istituto d’istruzione superiore Francesco Saverio Nitti di Potenza, coordinato dalla professoressa Lucia Girolamo, dirigente scolastico e responsabile Cts Basilicata (Potenza). Nasce per offrire a tutte le istituzioni scolastiche della provincia un servizio di supporto e consulenza sugli aspetti didattici e sull’organizzazione dell’intervento a scuola (tempi, spazi, materiali) con alunni con “disturbo dello spettro Autistico”. Lo sportello (del quale fanno parte docenti di sostegno ed esperti formati) è di supporto alle scuole per aiutarle a superare le criticità e garantire a tutti gli alunni con disturbo dello spettro autistico un efficace intervento educativo. Fornisce consulenza agli insegnanti impegnati nel rapporto educativo con alunni e studenti autistici secondo un modello partecipativo; promuove nelle scuole la cultura della presa in carico, educativa e abilitativa, delle persone autistiche; offre alle scuole del territorio provinciale formazione e consulenza didattica relativa ai problemi di integrazione-inclusione degli alunni con autismo; raccoglie e documenta esperienze, buone pratiche, strumenti, materiali e informazioni da mettere a disposizione; aiuta i genitori a facilitare i rapporti scuola/famiglia, scuola/servizi socio-psico-sanitari, scuola/territorio; collabora con le associazioni e gli enti favorendo il dialogo, la partecipazione, la sperimentazione, la condivisione delle proposte formative, educative e informative. Ieri mattina, dopo i saluti della preside Girolamo e del dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Debora Infante, sono intervenuti Guido Dell’Acqua (Direzione generale per lo studente, l’integrazione, la partecipazione e la comunicazione del Miur), Antonietta Moscato (referente disabilità e Dsa Ufficio scolastico regionale), Maria Grazia Imbriano (operatore/ formatore Cts Basilicata-Potenza), Alessandra Graziano (neuropsichiatra Asp Potenza), Antonio Matteo Bruscella (psicologo e psicoterapeuta), Zaira Giuliano (presidente Associazione lucana autismo) e Valentina Comminiello (psicologa). Al termine dell’incontro, al quale hanno preso parte docenti delle scuole di tutta la provincia, è stato inaugurato lo Sportello provinciale autismo.

IMG-20170118-WA0016
Nelle foto:i docenti dello Sportello autismo

Lascia un commento

*