“Referendum trivelle”, nasce a Lauria il Comitato delle associazioni per il “Sì”

Il 17 aprile 2016 gli italiani dovranno esprimersi sulle trivellazioni in mare. Ecco il quesito che verrà posto: “Volete che, quando scadranno le concessioni, vengano fermati i giacimenti in attività nelle acque territoriali italiane anche se c’è ancora gas o petrolio?”. Se vincerà il “Sì” verrà abrogato l’articolo 6 comma 17.
A Lauria, nella sala consiliare, l’11 marzo si sono riunite le associazioni a favore del “Sì” contro quindi. il rinnovo delle concessioni alle piattaforme petrolifere entro le 12 miglia marine. I gruppi partecipanti hanno messo a punto una strategia tesa a sensibilizzare la popolazione sul tema. Anche l’Amministrazione Comunale ha dato pieno appoggio all’iniziativa. Nei prossimi giorni l’Unione dei Comuni del Lagonegrese, come anticipato dal Sindaco di Lauria Mitidieri, dovrebbe schierarsi a favore del “Sì”.


Le interviste: Enrico Di Giorgio, Pierluigi Scaldaferri


La registrazione della riunione

Lascia un commento

*