Il circolo Arci FrancaViva organizza il primo Premio Letterario “Peppino Donadio”

Il concorso, a partecipazione completamente libera e gratuita, è rivolto a giovani scrittori emergenti che potranno presentare opere inedite sia di prosa che di poesia.

“L’idea da cui nasce questo concorso è che i talenti, specialmente dei più giovani, devono essere valorizzati e supportati, perché spesso restano tagliati fuori dai grandi circuiti di pubblicazione e distribuzione.
Questo è un peccato: molti dei racconti chiusi nei cassetti delle scrivanie nascondono piccoli mondi narrativi privati che aspettano solo di esser letti”, spiega il presidente di Arci FrancaViva Gaetano Viceconte.

Il concorso è dedicato a Giuseppe “Peppino” Donadio, un maestro e politico francavillese, prematuramente scomparso qualche anno fa. L’ Arci FrancaViva ha deciso di dedicargli questo premio perché ha guidato in maniera tenace, spesso anche severa, tantissimi alunni, che ancora conservano di lui un forte ricordo e una particolare impronta personale. Era fermamente convito che dietro ogni bambino si celasse un grande uomo del futuro. Ognuno ha delle capacità e delle competenze che aspettano solo di essere risvegliate e sollecitate e questo, secondo lui, era il compito di un vero Maestro. E proprio questa sua convinzione che ha spinto il circolo FrancaViva a indire questo premio letterario.

Tutte le opere presentate saranno valutate da una giuria composta da tecnici ed esperti e al primo classificato verrà assegnato un premio in denaro da spendere in libreria.

Il bando completo è scaricabile dalla nostra pagina Facebook o può essere richiesto scrivendo all’indirizzo mail arcifrancaviva@gmail.com.

Locandina_Premio_letterario_PeppinoDonadio

Lascia un commento

*