ASP:Attivato l’ ambulatorio dedicato ai migranti stagionali a Venosa

L’Azienda Sanitaria di Potenza ha attivato l’ambulatorio dedicato ai migranti stagionali presso il Presidio Ospedaliero Distrettuale di Venosa. L’ ambulatori è dedicato ai migranti, lavoratori stagionali per la raccolta del pomodoro, per garantire loro l’assistenza sanitaria per tutto il periodo di permanenza. La task force regionale ha anticipato l’apertura del campo di accoglienza di Venosa per garantire l’ospitalità a coloro che già da qualche tempo sono arrivati nelle campagne dell’area territoriale della cittadina oraziana, e dopo l’incendio nella zona di Boreano, erano in assenza di qualsiasi tipo di alloggio. L’ambulatorio cominciato il 1 giugno, sarà attivo tutti i martedi e mercoledi dalle 17,30 alle 19,30 presso la Piastra Ambulatoriale al 1° piano ala destra dell’ospedale di Venosa. L’equipe ambulatoriale, sarà composta da un medico ospedaliero, un infermiere professionale ed un amministrativo per il rilascio del codice SoggiornoTemporaneo.
Successivamente, con l’apertura del campo di accoglienza di Palazzo San Gervasio, sarà attivato l’altro ambulatorio presso il Punto Salute dello stesso comune.

venosa

Lascia un commento

*