BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Set 282016
 

I punti su cui il gruppo, che fonde innovazione e continuità, ha avuto il suo bel da fare nei primi mesi dopo l’insediamento e si è trovato immediatamente ad affrontare temi impegnativi e sentiti: in primo piano estate, il progetto di ristrutturazione dell’edificio scolastico, il piano di forestazione e i servizi essenziali.
Il sindaco Gennaro Marsiglia ha voluto fare il punto di questo primo periodo di lavoro, suo e della sua squadra. La nuova gestione, infatti si è trovata subito alle prese con la programmazione estiva che la campagna elettorale ha fisiologicamente fatto mettere da parte. In questi mesi si è rinsaldato il rapporto con l’Ente Valorizzazione Aieta che ha supportato il Comune nell’organizzazione delle varie manifestazioni.
“Appena ci siamo insediati – ha spiegato il primo cittadino – c’era da far fronte alla stagione estiva, dunque concentrarci sul turismo. Devo dire che si è trattato di un’estate che ha dato grandi soddisfazioni. Grazie alla collaborazione con l’Ente, siamo riusciti a stilare in pochissimo tempo un piccolo cartellone estivo che ha anche subito delle modifiche e aggiunte in corso d’opera. Abbiamo infatti messo in piedi una serie di manifestazioni che hanno avuto grande risalto, soprattutto a livello comprensoriale e che hanno fatto in modo che ad Aieta ci fosse il tutto esaurito, sia a livello di presenze all’interno delle strutture ricettive, sia nei nostri locali e ristoranti. Voglio citare solo alcuni esempi, come la Notte romantica dei Borghi più belli d’Italia a giugno o la Notte delle candele che ha in qualche modo allungato la stagione degli eventi fino alla prima settimana di settembre. Senza dimenticare gli eventi calendarizzati come le sagre o la Summer school che anche quest’anno ha portato nel nostro borgo circa 50 giovani da tutta la Penisola”.
Un’estate rosea anche dal punto di vista dei servizi alla cittadinanza e ai turisti. “Molti – continua il sindaco Marsiglia – sono stati gli apprezzamenti che abbiamo ricevuto quest’anno da quanti hanno visitato Aieta. In particolare per quanto riguarda la pulizia, l’ordine e l’arredo urbano sono stati dei traini che hanno fatto in modo che il nostro borgo splendesse”.
Oltre al tema estate bisogna sottolineare che luglio è stato il mese in cui il Comune di Aieta ha approvato il nuovo Piano di Assestamento e Gestione forestale. “Oltre ai nuovi innesti – sottolinea Marsiglia – le vecchie leve hanno portato avanti i progetti che avevano in cantiere e il piano di gestione del nostro comparto forestale è stato tra questi, supervisionato attentamente dal consigliere Grisolia e presentato alla cittadinanza in un primo incontro nella prima settimana di agosto. La scorsa settimana è giunta l’approvazione e sabato bandiremo la prima gara, dopo otto anni di stallo, per quanto riguarda la gestione del nostro verde e delle nostre montagne”.
Lunedì scorso, invec,e nell’ambito del piano di messa in sicurezza delle scuole, è giunta la conferma alla richiesta di realizzazione del nuovo plesso scolastico, che nascerà in località Ciromolo nei pressi delle strutture sportive.
“Inizialmente – continua il sindaco – il finanziamento riguardava la ristrutturazione e messa in sicurezza dell’edificio scolastico attuale. A seguito del terremoto che ha colpito il centro Italia, lo scorso mese di agosto, la Regione Calabria ha dato la possibilità ai Comuni di realizzare scuole ex novo con le medesime risorse. Noi abbiamo deciso di accettare questa sfida: il nostro Comune avrà una nuova scuola completamente sicura, invece di puntare a ristrutturare e rendere sicuro solo parzialmente un edificio vetusto. Entro fine mese anche questo progetto andrà a bando”.
Per quanto riguarda i lavori pubblici questa settimana sarà appaltato anche il secondo lotto di strada che conduce al Palazzo rinascimentale.
Secondo il primo cittadino, dunque, la sua amministrazione è partita con il piede giusto, ma tanti sono ancora i progetti in cantiere.

palazzo_8

 Lascia una Risposta:

*