BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Ago 132015
 

Ancora un keniano sul primo gradino del podio della Coppa Avis. La ventisettesima edizione della gara di corsa su strada organizzata dal Gruppo Sportivo Avis di Lagonegro, l’11 agosto 2015, ha visto vincere, su un circuito di circa 10 km, diverso rispetto a quello degli anni precedenti, l’atleta William Kibor, che ha realizzato un tempo di 34’36’’. Al secondo posto invece Sylvain Rukundo, ruandese che corre con la Toscana Atletica Futura, giunto al traguardo dopo soli due secondi rispetto al vincitore. Terzo l’italiano Said El Otmani, classe 1991, che ha realizzato un tempo di 34’39’’. I tre atleti sono stati in testa sin dall’inizio della gara, distanziandosi l’uomo dall’altro per pochi millesimi di secondo, ma a fare la differenza, nell’ultimo giro, è stata la volata di Kibor che è riuscito ad avere la meglio sui due avversari. Ottima gara anche per Marco Macchia, classe 1997, il più giovane della gara, che si è classificato al quarto posto.

Tra le donne, invece, il primo posto è andato all’atleta maghrebina Meriyem Lamachi, che ha realizzato un tempo di 39’13’’; seconda classificata Jerotich Faith Kimutai arrivata al traguardo dopo 40’10’’. Ultimo gradino del podio per l’italiana Palma De Leo, con un tempo di 41’10’’. Al quarto posto la giovane atleta lagonegrese Lucia Mitidieri, classe 1995, già medaglia d’argento sui 1500 metri ai campionati nazionali juniores. Ottima gara anche per Matteo Viggiano, atleta lagonegrese giunto al settimo posto con un tempo di 36’27’’, seguito dal celebre Giorgio Calcaterra, vincitore per dieci volte consecutive della “100 km del Passatore”.

Per la prima volta quest’anno, la gara è stata aperta anche agli amatori; hanno infatti partecipato alla competizione, partita dallo stadio G. Rossi di Lagonegro, una cinquantina di atleti di tutte le età e di diversa provenienza, per una gara che è stata avvincente ed appassionante, nonostante le precarie condizioni climatiche.

Il gruppo sportivo Avis Lagonegro dà appuntamento all’anno prossimo, per l’attesa gara che ormai da diversi anni regala emozioni agli atleti e al numeroso pubblico che accorre per assistere alla manifestazione. (Federica Olivo)

 Lascia una Risposta:

*