Flash Feed Scroll Reader
gen 112015
 
image_pdfimage_print

“La Provincia non imbarca nuovi dirigenti, non potrebbe permetterselo, non gli sarebbe consentito e non sarebbe sostenibile, ma ha solo confermato nell’incarico dirigenziale a tempo determinato 2 dipendenti di ruolo dell’Ente stesso a copertura di 4 uffici senza dirigente in attesa del trasferimento delle funzioni non fondamentali a Regione e Comuni”.

Lo dichiara il Presidente della Provincia di Potenza, Nicola Valluzzi, in riposta ad un articolo apparso oggi su un quotidiano.

“Per dovuta completezza d’informazione – prosegue il Presidente Valluzzi – il macro modello organizzativo della Provincia di Potenza a competenze invariate, come purtroppo sarà per i prossimi mesi stante il mancato ed indefinito trasferimento delle funzioni non fondamentali ad altri Enti, prevede 9 dirigenti a copertura dei 9 uffici individuati .

In organico, ad oggi, risultano assunti 5 Dirigenti di ruolo a tempo indeterminato e 2 a tempo determinato, aventi i requisiti di legge, confermati nella funzione tra gli stessi dipendenti dell’Ente.

Come è facile dedurre manca la copertura di altre 2 figure dirigenziali previste in organico e non assunte.

Per memoria va detto che nel 2009 le figure dirigenziali previste dal macro modello erano 16, nel 2011 ridotte ad 11 e nel 2013 a 9.”

Provincia-di-Potenza