Flash Feed Scroll Reader
giu 082015
 
image_pdfimage_print

Tra gli obiettivi principali e predominanti che caratterizzano profondamente la ragione della istituzione dell’Associazione, è proprio l’istituzione della “Festa del Redentore a Maratea”, per la valorizzazione in Italia e nel mondo dell’immagine del Redentore: non soltanto dal punto di vista turistico, ma anche e soprattutto da quello religioso. A tal proposito.
E’ stata fissata per il giorno 14 di Giugno 2015. Per gli anni successivi, tale festività, su indicazione del nostro Vescovo, sarà celebrata la domenica successiva alla festività del Corpus Domini.
PROGRAMMA

Nella mattinata del 14 di giugno durante la celebrazione della S.Messa, in tutte le Frazioni della Città di Maratea, i Sacerdoti ricorderanno ai fedeli la cerimonia delle ore18.

-Cerimonia della festa Religiosa: -Nel pomeriggio del 14 giugno, secondo le indicazioni del nostro Vescovo, Mons. Francesco Nolè, dopo la Santa Messa celebrativa delle ore 18,00, che si terrà nella Basilica di S. Biagio, la processione dei fedeli al seguito delle autorità politiche e religiose presenti, s’incamminerà verso la statua benedetta per lodare il Cristo Redentore e per deporre ai piedi del monumento, una grande corona di fiori.

-Cerimonia della festa Laica: nella serata dello stesso giorno a partire dalle ore 21,45 in P.zza Mercato nel Centro Storico di Maratea, grande concerto lirico sinfonico, con Katia Ricciarelli, Filomena Fittipaldi, Samantha Sapienza e Juan Possidente.

Francesco Rizzo

maratea_montesbiagio_m006