Flash Feed Scroll Reader
ott 112015
 
image_pdfimage_print

L’Amministrazione del ‎ComuneLauria‬ fa sapere che, dopo aver condiviso, già nell’incontro con i sindacati tenutosi nei giorni scorsi, la necessità di attivare uno stato di agitazione sindacale rispetto alla vicenda contrattuale ed alla riassunzione da parte della ditta SLEM srl degli ex dipendenti del servizio mensa nel Comune di Lauria, ha incontrato nella serata di ieri la società affidataria del servizio per discutere dei punti salienti della vicenda, al fine di ristabilire un quadro di corretta interlocuzione fra committente e fornitore.
L’incontro si è tenuto dopo ripetuti solleciti da parte dell’Amministrazione e ha avuto un positivo riscontro. La ditta, infatti, ha acconsentito alla volontà dell’Amministrazione di pretendere ed ottenere l’impegno ad adeguare tutti i contratti del personale alle condizioni imposte nel Capitolato d’Oneri alla base dell’aggiudicazione della specifica gara.
Tale impegno è stato comunicato, al termine dell’incontro, direttamente ed immediatamente ai dipendenti dal sindaco Gaetano Mitidieri e dalla Giunta, rinviando alle prossime ore la relativa formalizzazione degli atti in presenza dei sindacati di categoria, in rappresentanza dei lavoratori.
Soddisfazione esprime il primo cittadino di Lauria. “Si chiarisce una vicenda che ha creato non poca destabilizzazione nell’ambiente di lavoro e nella cittadinanza, grazie alla nostra azione di monitoraggio e controllo effettuata al fine di affermare il rispetto della legge e degli accordi – commenta Mitidieri – L’Amministrazione comunale è e sarà sempre al fianco dei lavoratori quando si tratta di garantire la qualità e l’efficienza dei servizi, così come siamo e continueremo ad essere – conclude il sindaco – sempre vigili al servizio degli utenti e dell’intera cittadinanza”.

municipio