Flash Feed Scroll Reader
mar 052014
 
image_pdfimage_print

L’AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, riunisce persone con SM (abbreviazione per Sclerosi Multipla), loro familiari e volontari, che lavorano e collaborano nella ricerca della causa e della cura risolutiva della malattia e per consentire, oggi, una migliore qualità di vita delle persone con SM.

Da 45 anni l’Associazione è attiva sul territorio nazionale ed è impegnata a diffondere una corretta informazione sulla patologia, a sensibilizzare l’opinione pubblica, a erogare servizi adeguati, anche là dove il servizio pubblico non arriva. L’AISM dialoga con le Istituzioni per affermare il diritto delle persone con SM alla piena inclusione sociale, alla salute, al lavoro, oltre ogni discriminazione.

La sclerosi multipla è donna. Colpisce le donne due volte più degli uomini. Per sensibilizzare su questa malattia cronica, imprevedibile, spesso progressivamente invalidante, nei giorni 8 e 9 marzo, in occasione della Festa della Donna, la Gardenia di AISM torna in 3.000 piazze.
Ma l’evento non finisce qui.

Sarà anche possibile donare 2 euro alla ricerca al 45509 dal 24 febbraio al 16 marzo Il ricavato dell’sms solidale verrà destinato a un progetto di ricerca scientifica mirato a trovare trattamenti per le forme progressive, ossia alle forme più gravi di sclerosi multipla ad oggi orfane di terapie.

I fondi raccolti con Gardenia 2014 saranno impiegati in progetti di ricerca.
Da poco sono anche partiti due servizi nell’ambito di Maternità ed SM. “Decidere la maternità, un ausilio per le donne con SM”, una nuova pubblicazione per scegliere con serenità se avere figli o no. Il servizio Tuttoparladite, un canale di comunicazione esclusivo per le donne, dove altre donne con SM che hanno vissuto il momento della decisione della maternità mettono a disposizione la propria storia.

Anche i volontari della Sezione Provinciale di Matera, con sede in via Collodi N.9 – Matera (Tel. e Fax 0835/1970312 – aperta dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 16,00 alle 19,00), saranno impegnati ad offrire una pianta di Gardenia a fronte di un contributo minimo associativo di 15 euro.

matera