Flash Feed Scroll Reader
lug 282014
 
image_pdfimage_print

Al via a Brienza la sesta edizione della manifestazione di rievocazione storica per la promozione del borgo lucano promossa dall’Associazione culturale locale «Musica vita mia».
Centinaia di comparse medioevali burgentine e provenienti da gran parte del meridione d’Italia si sono date appuntamento sabato 2 e domenica 3 agosto dalle 18.00 presso Piazza Guglielmo Marconi in Brienza, per un corteo storico che attraversando le strade del borgo conduca i visitatori all’imponente Castello Caracciolo, dimora della leggendaria Principessa Bianca.
Ospite d’eccezione quest’anno, il “Gruppo Trombonieri e Sbandieratori S. Anna”, reduce dalla vittoria nella trentottesima “Disfida dei Trombonieri” di Cava de’ Tirreni.
L’antico borgo di Burgentia, arroccato su un colle lambito da due torrenti e dominato dal Castello, come ogni estate tornerà ad immergersi in una suggestiva atmosfera medioevale fatta di luci, danze e profumi.
Non soltanto una rievocazione storica, bensì la possibilità di ingresso, per due notti, in un vero e proprio villaggio medioevale, articolato in sentieri stretti di botteghe artigiane e taverne, caratterizzato da piazze in festa con danze e giochi, tali da condurre alle sale alte del Castello dove assaporare la vita di corte di un tempo che fu.
All’ombra del maniero, tra squilli di trombe e rulli di tamburi, la città di Brienza, si illuminerà al calar della sera, di gentili dame e nobili cavalieri, mangiafuoco e giocolieri, curati e streghe, musici e cantastorie… alla riscoperta dei valori e delle problematiche di un’epoca passata mai troppo lontana.

brienza castello