Flash Feed Scroll Reader
set 102014
 
image_pdfimage_print

“Con l’avvio delle procedure di gara relative all’affidamento dei lavori di consolidamento e messa in sicurezza della S.P. ex SS 168 per un importo di € 950,000.00 e quelli su SP 18 (Ofantina) per un importo totale di 600,000 Euro, abbiamo dato concretamente seguito alle azioni messe in campo per la sistemazione di alcune importanti arterie di collegamento nel venosino, attraverso la rimodulazione di circa 9.2 milioni di euro rinvenienti dalle risorse residue dell’estinto patto territoriale “della Corsetteria” .

A darne notizia è stato questa mattina il Presidente della Provincia, Nicola Valluzzi che ha ricordato l’azione di rimodulazione delle risorse perenti proposta lo scorso anno dall’Ente approvata con decreto del Ministero dello Sviluppo Economico e con il parere favorevole della Regione Basilicata.

“Risorse che vengono cosi impiegate per la riqualificazione funzionale di alcune scuole e la messa in sicurezza della dissestata viabilità provinciale nei territori del Vulture e dell’Alto Bradano in un momento difficile per la finanza pubblica e per la gestione della infrastrutturazione primaria, oltre che per il comparto delle costruzioni ed il suo indotto.

Entro la fine del mese di settembre partiranno tutti gli appalti degli intervisti previsti con la riprogrammazione delle risorse assegnate”.

Un altra importante notizia, riguarda invece la Strada Oraziana.

“Lunedi 22 settembre – ha annunciato Valluzzi – riprenderanno i lavori di completamento dell’arteria, con il varo delle restanti 29 travi per la realizzazione dei tre viadotti previsti dal progetto”.

Provincia-di-Potenza