Flash Feed Scroll Reader
set 062014
 
image_pdfimage_print

Raggiungere le cime più alte del Pollino correndo. E’ questa la sfida di Leonardo Viceconte, guida ufficiale del Parco Nazionale del Pollino a San Severino Lucano, volontario del Soccorso Alpino Basilicata. Una vita caratterizzata da due grandi passioni: la corsa e la montagna. Da qui la voglia di unirle e attraversare il cuore del Parco nel più breve tempo possibile (23 km da percorrere in massimo 5 ore) seguendo i classici percorsi che si compiono durante le escursioni.

L’impresa, meteo permettendo, è fissata per lunedì 8 settembre, con partenza alle ore 8,30 da Colle dell’Impiso.

Questo il percorso:
Prima vetta Serra del Prete – Colle Gaudolino
Seconda vetta Monte Pollino – Sella Docedorme
Terza vetta Serra Dolcedorme – Passo delle Ciavole
Quarta vetta Serra delle Ciavole –Grande Porta del Pollino
Quinta vetta Serra di Crispo – rientro da Piano Iannace, Vacquarro, Colle dell’Impiso.

Timpone di Mezzo è il punto di osservazione ben visibile da tutte le vette elencate (il dislivello sarà di circa 2000 metri).

Il controllo sarà seguito da persone muniti di binocolo ed una radio, che resteranno in stretto collegamento.

Leonardo