Flash Feed Scroll Reader
ago 262014
 
image_pdfimage_print

Tra conferme e nuovi arrivi , si chiude il mercato della Rinascita volley Lagonegro. La new entry si chiama Cristian Peluso, classe 94 per 197 cm di altezza : centrale di origine pugliese, ha militato lo scorso anno a Chieti in B2. “Un colpo che dà sostanza e centimetri alla prima linea di mister Bosco- ha commentato il ds lagonegrese- ancora una volta fortemente voluto da mister Bosco e tutti noi. “Ho conosciuto il presidente della Rinascita e il direttore sportivo che mi hanno illustrato il progetto di questa grande società -ha dichiarato il giovane schiacciatore Peluso- ho visto motivazioni, ambizioni e grande carica e per questo ho deciso di intraprendere questa grande avventura”. Oltre il giovane centrale ha vestire ancora la maglia biancorossa ci sarà Nicola Fortunato, una riconferma tanto voluta dalla dirigenza che ormai da anni si è conquistato la fama quale idolo dei lagonegresi. Fortunato cresciuto ormai nella fila della Rinascita è al suo settimo anno in un campionato nazionale e quest’anno sarà il più giovane esordiente lagonegrese in una serie nazionale importante come quella di B1. “Sono contento e soddisfatto per quanto fatto in questi anni,- ha dichiarato Nicola Fortunato- sono l’unico ad aver vissuto insieme alla dirigenza tutte le vicissitudini dei vari campionati, che ci hanno dato gioie ma anche dolori. Ora per noi è tempo di iniziare una nuova avventura e sono fiero di vestire i colori della mia città”. All’entusiasmo dei giovani e del nuovo gruppo si unisce quello del Presidente Carlomagno che ormai considera la Rinascita non solo una squadra “ma soprattutto siamo una grande famiglia. La pallavolo è uno sport un po’ particolare, lontano da atteggiamenti poco edificanti che spesso si vedono su troppi campi e tribune, ed è motivo d’orgoglio per noi accorgerci di come moltissime famiglie vogliano, sempre più numerose, avvicinarsi al nostro mondo. Non ci consideriamo una realtà di serie B : in quest’estate, dopo la promozione in B1, abbiamo ricevuto molti riconoscimenti e attestazioni di stima da parte del mondo sportivo lucano. Continueremo a lavorare con la passione di sempre: la nuova stagione sarà per noi un’altra sfida e un’altra certezza, quella di portare alto il nome di Lagonegro nel volley nazionale”.

Cristian Peluso
Cristian Peluso