BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Feb 042014
 

Il Premio Internazionale Lìmen Arte 2013, sezione “Artisti Calabresi”, istituito dalla Camera di Commercio di Vibo Valentia è stato assegnato sabato scorso all’artista, cittadino praiese, Salvatore Pepe.

La sua opera, dal titolo “Infinito 03”, è stata premiata presso la sede storica di Palazzo E. Gagliardi, con le seguenti motivazioni: «Per aver rivisitato la grande tradizione pittorica dell’aconicità, costruendo una superficie di intensa attrazione per la biocromaticità, per il contrasto luce/buio e per la composizione geometrica che ritrova, da una parte, il “centro” e, dall’altra, sembra non avere limiti sui lati esterni, indicando così l’infinito».

Il Premio Internazionale Lìmen Arte 2013, giunto alla quinta edizione, continua a riscuotere consensi e successo, data anche la qualità artistica dei partecipanti.

Una rassegna che ha avuto inizio lo scorso 14 dicembre con una mostra presso il Palazzo Comunale, inaugurata dal noto critico d’arte Philippe Daverio. La mostra ha visto la partecipazione di artisti internazionali e calabresi, di studenti delle Accademie italiane e straniere e degli artisti della scuola di “Piazza del Popolo”.

Salvatore Pepe è docente di Progettazione presso il Liceo Artistico di Cetraro (Cs). La sua ricerca artistica densa di consistenza storica-evocativa di sapore mediterraneo, si distingue per la chiarezza costruttiva e l’analisi rigorosamente geometrica dello spazio.

Dal 1988 ad oggi le sue opere sono state esposte in numerose mostre sia in Italia e che all’estero. Tra le più recenti nel 2011: la 54ª Biennale di Venezia “Padiglione Italia-Lo stato dell’arte nel 150° dell’Unità d’Italia” a cura di V. Sgarbi, Palazzo delle Esposizioni, Torino; “Omaggio a L. Calogero” Museo dei Bretti, Cosenza; “150 artisti per l’Unità d’Italia” Galleria Nazionale di Cosenza.

Nel 2012 le sue opere sono state esposte presso “Across the space-Across the time” Museo dei Bretti a Cosenza e nel 2013 “Percorsi dell’arte contemporanea in Calabria” Museo del Presente a Rende.

Ha curato inoltre i video “Nato Frascà-L’Arte all’ombra di un’altra luce” e “Lamberto Pignotti e la poesia visiva”.

Nel 2007 ha partecipato con le sue opere alla Biennale di Venezia, nell’ambito del progetto “Camera 312 promemoria per Pierre” curato da R. Maggi.

Un suo monumento, “La porta del sole”, è esposto sul lungomare di Praia a Mare.

L’opera vincitrice del concorso “Infinito 03”, sarà ceduta alla Camera di Commercio di Vibo Valentia, che ne acquisterà la proprietà per la propria Galleria d’Arte contemporanea.

Premiazione

 Lascia una Risposta:

*