BASILICATA Flash Feed Scroll Reader
CALABRIA Flash Feed Scroll Reader
CAMPANIA Flash Feed Scroll Reader
Feb 082014
 

Sono aperte le iscrizioni al primo “Laboratorio di dizione e recitazione” organizzato dall’associazione culturale Radio Aut Policoro in collaborazione con l’attore e regista teatrale Giuseppe Ranoia, direttore artistico del comune di Colobraro (MT) dal 2011 e autore di “Sogno di una notte…a Quel Paese”, percorso teatralizzato per le vie del borgo che ha riscosso notevole consenso da parte del pubblico e della critica.

Il Laboratorio si propone di migliorare la propria capacità espositiva attraverso un attento studio sia dell’impostazione della voce che della corretta pronuncia delle parole italiane, per poi avviarsi verso la conoscenza delle principali tecniche di recitazione. E’ rivolto a tutti coloro che, per ragioni professionali o personali, intendono perfezionare l’uso della voce e lavorare su eventuali difetti di pronuncia ed inflessioni e a tutti coloro che, avendo la passione per il teatro, desiderino sperimentare se stessi in un lavoro di ricerca individuale, ma anche di interazione con il gruppo. Infatti, con un bagaglio di esperienze non indifferente, il Maestro Giuseppe Ranoia curerà le lezioni attraverso lavori di gruppo ed individuali impostati su specifiche lezioni di dizione, impostazione della voce, corretta lettura, improvvisazione e recitazione.

Il Laboratorio partirà a marzo 2014 per una durata di tre mesi, con due incontri settimanali presso la sede dell’associazione Radio Aut in Via Berlingieri,84 (affianco alla Farmacia De Santis) a Policoro (MT).

La partecipazione è aperta, previa iscrizione, a tutti gli interessati. Chiunque volesse avere informazioni aggiuntive in merito può contattare l’associazione Radio Aut Policoro scrivendo all’indirizzo email: radioautpolicoro@gmail.com, chiamando i seguenti recapiti telefonici: 3391876901 (Roberto Mele)/3273222520 (Roberto De Giorgio) o visitando il sito internet www.radioautpolicoro.com o la pagina Fb Radio Aut Policoro.

corso dizione

 Lascia una Risposta:

*