Flash Feed Scroll Reader
set 042014
 
image_pdfimage_print

Il 4 settembre 2014 il Sindaco Dr Vito Di Trani, l’Assessore Regionale all’Ambiente Dr Aldo Berlinguer e l’Assessore all’Ambiente del Comune Dr Pasquale Grieco sono attesi dal Ministro all’Ambiente Dr Gian Luca Galletti presso la sede del Ministero di Via Colombo a Roma.

L’incontro chiesto dal Sindaco verterà sulle problematiche relative allo smaltimento delle acque di lavorazione, provenienti dalle estrazioni petrolifere della Val d’Agri, presso gli impianti di depurazione di Tecnoparco Valbasento che causa non pochi disagi e preoccupazioni alla popolazione di Pisticci.

Questa è la ragione per cui il Sindaco non sarà presente oggi alla cerimonia funebre dell’On. Nicola Cataldo ed ha affidato al Consigliere Comunale Avv. Antonio D’Angella il discorso di commemorazione della figura del protagonista indiscusso della politica pisticcese.

“Quando io militavo nella Federazione Giovanile dei Comunisti Italiani – afferma il Dr Di Trani – i miei esempi e maestri erano il Sindaco Nicola Cataldo, Amedeo Cataldo e Domenico Giannace; Da loro ho appreso la determinazione nelle battaglie politiche e loro mi hanno insegnato a difendere i più deboli”.

Il Dr. Di Trani ribadisce l’importanza dell’incontro presso il ministerro e si dice amareggiato di non poter partecipare alle esequie dell’Onorevole Nicola Cataldo.

“Il modo migliore per ricordare Nicola – aggiunge – è quello di proseguire la battaglia in direzione della tutela dell’ambiente e della salute umana, questo è lo scopo del mio viaggio a Roma e, d’altra parte, sono convinto che Pisticci abbia la necessità di tornare ad essere al centro del dibattito politico regionale e nazionale. Nicola era ben consapevole di questo e il suo impegno assieme agli altri grandi dirigenti comunisti era indirizzato alla costante ricerca dell’unità basata sulle esigenze collettive. Questo cerchiamo di fare e forti del suo esempio seguiamo la via da lui indicata pur consapevoli delle difficoltà nel raggiungere le vette della sua azione politica di grande dirigente e uomo delle istituzioni”.

 

pisticci3