Maria Angelica Mastroti, un esempio di virtù tra Castelluccio e Papasidero

E’ stato presentato il 22 aprile 2014 nella bella sala consiliare del comune di Castelluccio Superiore il volume “Gli occhi tuoi” scritto da mons. Francesco Sirufo e dedicato a Maria Angelica Concetta Filomena Mastroti, “monaca di casa” vissuta nell’800, da laica, in odore di santità tra la Calabria e la Basilicata. L’evento è stato curato dall’Amministrazione comunale, dalla parrocchia di Castelluccio superiore (era presente il parroco don Cristian Costanza) e dell’associazione storico culturale “Amici di Maria Angelica Mastroti”.


La conferenza


L’intervista a mons. Francesco Sirufo parroco di Viggianello


L’intervista al Sindaco di Castelluccio Superiore Egidio Salamone


Le interviste a don Mimmo Lorusso e alla professoressa Giuseppina Grisolia

Lascia un commento

*