Flash Feed Scroll Reader
giu 162014
 
image_pdfimage_print

Basiliskos, la rivista annuale di studi storico-umanistici edita da Edigrafema e promossa dall’Issbam (Istituto di Studi Storici per la Basilicata Meridionale), verrà presentata a Lauria domenica 22 giugno, ore 11 sala Cardinal Brancati (piazza Sanseverino). Prenderanno parte all’evento il direttore della pubblicazione Carmine Cassino, l’editrice Antonella Santarcangelo, il presidente della Regione Basilicata Marcello Pittella, il presidente dell’Issbam Antonio Boccia e il direttore del Gal “La cittadella del sapere” Nicola Timpone.
La singolare iniziativa editoriale, rivolta tanto agli addetti ai lavori quanto ai diversi appassionati della materia, include contributi che spaziano dalla storia medievale, moderna e contemporanea alla filosofia politica, sino alla letteratura, all’urbanistica e all’antropologia.
“Basiliskos rappresenta un vero e proprio esperimento partito dal basso per divulgare in modo nuovo la storia locale attraverso il coinvolgimento di giovani ricercatori e studiosi di lungo corso” ha detto Carmine Cassino. “Crediamo che questa pubblicazione rappresenti un’importante esperienza non solo per l’area della Basilicata Meridionale ma per la promozione culturale e territoriale dell’intera regione anche in vista del 2019, anno in cui auspichiamo che Matera possa essere capitale europea della cultura. Attendiamo un riscontro di critica e di pubblico – ha concluso il direttore – in modo da poter migliorare il nostro lavoro che speriamo possa essere lungo e proficuo”.

Carmine Cassino