Lagonegro, attacco frontale di Pasquale Mitidieri: “Sindaco, non guardiamo più ai deboli, non voto il bilancio”

Colpo di scena nel consiglio comunale di Lagonegro svoltosi il 29 settembre 2014. Dopo le bordate della minoranza all’esecutivo, Pasquale Mitidieri, consigliere di maggioranza, già capogruppo, ha messo sotto accusa la manovra finanziaria di previsione portata in consiglio dal governo cittadino. Le azioni finanziarie non hanno convinto il plenipotenziario del governatore Pittella che alla fine si è astenuta dopo aver rivolto durissime accuse in particolare al sindaco Mitidieri.
Ecco l’unico punto che era in discussione:
“Approvazione relazione previsionale e programmatica – Bilancio previsionale 2014 – Pluriennale 2014-2016”.

Lascia un commento

*