Flash Feed Scroll Reader
ott 112014
 
image_pdfimage_print

Nel corso di servizi di controllo economico del territorio, intensificati in prossimità del fine settimana, le pattuglie del dispositivo approntato nell’area del Lagonegrese dal Nucleo Mobile della Compagnia della Guardia di Finanza di Lauria, hanno effettuato diverse ispezioni di automezzi in transito.
Un livornese di 37 anni, diretto in Calabria a bordo di una Renault Clio, è stato
fermato lungo la viabilità a ridosso dello svincolo di Lagonegro dell’A/3. Da un
minuzioso controllo dei bagagli trasportati, è emerso l’occultamento di 20 grammi di
hashish in un sacchetto contenente biscotti per cani. L’effettiva presenza a bordo
dell’autovettura di un meticcio fa pensare ad uno stratagemma non casuale,
predisposto anche per ostacolare l’operato di unità cinofile. Il turista è stato
segnalato a piede libero alla Procura della Repubblica di Lagonegro.
E’ stato invece sorpreso in pieno centro cittadino a Lagonegro un milanese di 42 anni,
alla guida di un furgone e trovato in possesso di 11 grammi di hashish. In questo caso,
è scattata la segnalazione al Prefetto.

IMG_3790

IMG_3791

IMG_3793