Flash Feed Scroll Reader
lug 312014
 
image_pdfimage_print

Continua, incessante, la sistematica e penetrante azione di contrasto ai traffici illeciti posti in essere sul territorio della provincia da parte dei finanzieri del Comando Provinciale di Potenza.

In particolare, atteso il particolare periodo estivo, le Fiamme Gialle di Lauria, lungo la SS. 683 Sinnica e la SS. 585 Fondovalle del Noce, arterie di collegamento con le note località turistiche dello Ionio e della Calabria tirrenica, hanno eseguito, su precise direttive del Comando Provinciale, una intensa attività di monitoraggio del flusso veicolare per la prevenzione e repressione del traffico e dell’uso di sostanze stupefacenti.
L’attività è stata anche estesa al centro abitato di Lauria, al fine di scoraggiare l’uso di droghe leggere soprattutto tra i giovanissimi. Nell’occasione, sono state anche utilizzate le unità cinofile in forza al Comando Regionale Basilicata.

Nel solo mese di luglio sono stati sequestrati 70 grammi di sostanze stupefacenti del tipo “Cocaina”, “Hashish” e “Marijuana” e sono stati deferiti alle competenti Prefetture quindici soggetti.
I controlli in parola, particolarmente accurati, hanno consentito di appurare come, in molti casi, l’occultamento dello stupefacente è stato operato da ragazze di età inferiore ai 30 anni.

Proseguirà e si intensificherà ancor di più anche per il prossimo mese di agosto, l’attività preventiva e repressiva nel settore degli stupefacenti, posto l’incremento del flusso turistico verso le località balneari e di montagna.

Foto (2)

Foto (1)