Flash Feed Scroll Reader
mar 202014
 
image_pdfimage_print

La notte scorsa alcuni edifici individuati ad Agromonte per ospitare alcune famiglie siriane in fuga dalla guerra sono state prese di mira da vandali. Si potrebbe trattare di una bravata ma anche di un gesto intimidatorio. Il sindaco De Maria ha evidenziato che il progetto di accoglienza e di inclusione andrà avanti senza indugio alcuno.

fausto de maria