Flash Feed Scroll Reader
giu 122014
 
image_pdfimage_print

“Lesioni del cavo orale: approccio multidisciplinare. Lo stato dell’arte in Basilicata” è il titolo delle Giornate Lucane di Odontoiatria che si terranno il 13 e 14 giugno 2014 presso l’Hotel Club San Diaego di Maratea a partire dalle ore 8.30.
A ben vent’anni dalla prima edizione, torna puntuale, a Maratea, uno degli eventi maggiormente rappresentativi della professione odontoiatrica della regione Basilicata: le giornate lucane di odontoiatria, due giorni di approfondimento e formazione scientifica per tutti gli operanti nel settore ma soprattutto quest’anno un’occasione per sensibilizzare verso una delle forme tumorali meno conosciute e più tardivamente diagnosticate: il tumore del cavo orale.
In Italia ogni anno vengono diagnosticati circa 4.500 casi di tumori alla bocca e si registrano circa 3.000 decessi: ciò accade perché questi tumori vengono di solito diagnosticati in fase già avanzata, quando la massa tumorale si è già ingrandita al punto da richiedere interventi mutilanti e spesso con scarsi risultati. Da qui la scelta di organizzare un evento all’interno del quale odontoiatri, oncologi, dermatologi e medici di base possano confrontarsi e coinvolgere i rappresentanti della politica e delle realtà sanitarie nell’opera di sensibilizzazione che allo stato vede la prevenzione quale unica forma di “controllo” di tali patologie. E per questo, non è un caso che il convegno abbia ottenuto il patrocinio dell’Azienda Sanitaria di Potenza, dell’IRCCS Crob, di ben cinque università italiane, di entrambe le organizzazioni di categoria presenti sul territorio (A.I.O. e A.N.D.I.) e del sindacato unico di medicina ambulatoriale. Arrivato alla ventunesima edizione Le Giornate Lucane di odontoiatria sono organizzate sin dal 1994 dalla Commissione Albo Odontoiatri della Provincia di Potenza. L’intero programma è scaricabile dal sito www.aspbasilicata.it.

asp_potenza