Flash Feed Scroll Reader
apr 122014
 
image_pdfimage_print

I recenti sbarchi, che da martedì hanno portato sulle coste italiane oltre 4 mila migranti, hanno visto in prima fila la Croce Rossa, pronta 24 ore su 24 a intervenire per prestare accoglienza e fornire la necessaria assistenza sanitaria, umanitaria e sociale ai nuovi arrivati.
Dalla giornata di ieri (10 Aprile) sono stati accolti dal Comitato Regionale CRI di Basilicata, in stretta sinergia con la Prefettura del Capoluogo, con la collaborazione ed il supporto del Comitato Provinciale di Potenza, presso una struttura alberghiera in località Rifreddo (PZ) 40 migranti provenienti dalle coste africane che sbarcati in Sicilia nei scorsi giorni sono stati trasportati a Napoli per poi giungere nel capoluogo lucano.
Alla fine del loro lungo viaggio hanno trovato ospitalità dai volontari lucani che ieri sera in tarda serata avevano messo in moto tutta la macchina organizzativa per ricevere i migranti dal loro estenuante viaggio che li ha portati fin qui provvedendo a far trovare loro una cena calda ed il vestiario necessario. Al loro arrivo sono stati visitati dai sanitari per verificare le loro condizioni fisiche e sono risultati tutti in un ottimo stato di salute.
La Croce Rossa di Basilicata curerà l’accoglienza dei migranti, impiegando tutti gli uomini e mezzi a disposizione, per l’intera durata del loro soggiorno fino al loro trasferimento in un’altra sede.
“Come sempre i volontari – afferma il presidente regionale Fernando Moscariello – si sono fatti trovare pronti a questa emergenza ed in collaborazione con la Prefettura di Potenza, con il Delegato Regionale per le Attività di Emergenza della CRI Basilicata Alessandra Tutino, con il Presidente del Comitato Provinciale della CRI di Potenza Vincenzo Anobile nel giro di poche ore siamo riusciti a mettere in moto tutto l’iter di accoglienza per ricevere ed accogliere nel miglior modo questi quaranta migranti. La Croce Rossa sta avendo un ruolo fondamentale anche quest’anno nell’emergenza migranti ed anche la Basilicata non ha fatto mancare il proprio aiuto nel gestire questa emergenza che vede giungere sempre più persone lungo le coste italiane. Un ringraziamento va a tutti i volontari che si stanno prodigando per assistere 24 ore su 24 i migranti.”

foto archivio emergenza migranti 2