Flash Feed Scroll Reader
nov 162014
 
image_pdfimage_print

“La vera ignoranza è il servilismo verso il potere”. “Ed è contro il potere, e chi senza vergogna ad esso si asservisce, che in data 15 novembre 2014 abbiamo invaso le strade del centro storico di Potenza, sensibilizzando e scandalizzando chi si dedicava ad un sabbatico passeggio. Ed è con questo spirito pragmatico che affrontiamo le numerose critiche da cui siamo stati bersagliati. A queste critiche abbiamo risposto con l’azione. In 300 si è scesi in piazza a dimostrazione che la coscienza degli studenti non nasce alle 8 di mattina e muore a ora di pranzo. Al termine del corteo sono stati illustrati, in un sit-in autonomo, le ragioni che ci hanno costretto a scendere in piazza. Ribadiamo la nostra volontà affinché la Regione Basilicata impugni l’articolo 38 dello Sblocca Italia. La nostra lotta, però, non si limita alla mera richiesta di impugnazione, noi studenti persevereremo nella protesta contro questo modello di sviluppo regionale imposto da una classe dirigente collusa con spietate multinazionali che affamano e avvelenano un popolo ed un territorio già martoriato da settant’anni di mala politica. La nostra mobilitazione è e sarà permanente, statene certi, sentirete ancora parlare di noi”.
CoordinamentoStudentesco#8Nov

studenti_universitari